Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
20 mag 2022
20 mag 2022

Su TikTok arrivano anche i videogame

Il social network starebbe testando l’introduzione dei videogiochi sull’app e presto potrebbe rilasciare una serie di funzionalità per il livestreaming dei games

20 mag 2022
Giocare con lo smartphone
Giocare con lo smartphone
Giocare con lo smartphone
Giocare con lo smartphone

TikTok ha condotto in Vietnam dei test per consentire agli utenti di giocare sulla sua app con dei videogiochi. A riportare la notizia in esclusiva è l’agenzia di stampa Reuters che cita fonti interne all’azienda cinese. Sarebbe il primo passo ufficiale del social network per portare sulla sua piattaforma i videogames e aumentare ancora di più il tempo trascorso dagli utenti sull’app e, di conseguenza, le entrate pubblicitarie. Allo studio ci sarebbe anche l’introduzione di un livestreaming per permettere ai gamer di farsi seguire su TikTok mentre giocano.

L’ultima frontiera di TikTok sono i videogiochi?
Se l’indiscrezione lanciata da Reuters dovesse trovare riscontro anche a livello ufficiale sarebbe il primo passo concreto di TikTok verso uno dei pochi ambiti ancora non coperti nella sua app: il gaming. L’azienda cinese starebbe testando – sempre secondo quanto rivelato da Reuters - i giochi HTML5, una forma molto comune di minigioco e starebbe stringendo accordi con sviluppatori di questa tipologia di videogame per portarli presto sulla sua piattaforma social.
Per i test sarebbe stato scelto il Vietnam in quanto la sua popolazione è fatta al 70% di persone sotto i 35: il pubblico più appetibile per il gaming.
Interpellato dall’agenzia di stampa britannica, un portavoce di TikTok non ha al momento confermato la notizia, limitandosi a dichiarare che l’azienda “è sempre alla ricerca di modi per arricchire la nostra piattaforma e testare regolarmente nuove funzionalità e integrazioni che apportano valore alla nostra comunità".

Il livestreaming nell’app di TikTok
Il futuro del social network potrebbe vedere anche la possibilità di guardare in livestreaming i gamer famosi che si danno battaglia sull’app. Quello che già succede sulle piattaforme di YouTube e Twitch (di proprietà di Amazon), potrebbe presto essere disponibile anche sul social network cinese, aumentando in modo massiccio il tempo passato sull’app da parte degli utenti e fornendo ai gamer un’alternativa per esibirsi mentre giocano.


© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?