Alessia Trost ricomincia da un metro e 93. A Udine, al meeting internazionale di salto in alto Udin Jump Development, l’azzurra è alle spalle della sola Yaroslava Mahuchikh, 19enne argento iridato a Doha, che supera 2 metri con grande margine. Per lei, detentrice del record del mondo under 20 di 2,04, è l’ottava volta in carriera oltre i due metri. Alessia, 27 anni, bronzo mondiale indoor nel 2018, ha superato l’1,93 al secondo tentativo, fallendo poi i tre a 1,96, misura standard per i Giochi Oldi Tokyo. Elena Vallortigara si ferma a 1,86 mentre le altre specialiste italiane Erika Furlani, Marta Morara, Rebecca Pavan e Idea Pieroni chiudono con 1,82.