11 apr 2022

Traoré scatenato La Dea si inchina

SASSUOLO

2

ATALANTA

1

Primo tempo: 1-0

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli 7; Muldur 6, Ayhan 6, Chiriches 6.5, Kyriakopoulos 6 (32’st Ferrari 6); Lopez 6.5, Henrique 6 (1’st Magnanelli 6); Berardi 6.5 (25’st Defrel 6), Raspadori 5.5, Traore 7.5 (25’st Rogerio 6); Scamacca 6 (32’st Tressoldi 6). Allenatore: Dionisi 7

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello 7; Toloi 6 (11’st Palomino 6), Demiral 5.5, Scalvini 6; Hateboer 5.5 (1’st Zappacosta 6), Pessina 5, Pasalic 5.5 (32’st Malinovskyi 6), Pezzella 6; Miranchuk 5.5 (1’st Koopmeiners 6); Boga 6.5 (11’st Muriel 6.5), Zapata 6. Allenatore: Gasperini 5.5

Arbitro: Sacchi di Macerata 6.

Reti: pt 24’, st 16’ Traore, st 47’ Muriel

Note: Ammoniti: Henrique, Muldur, Zappacosta. Angoli: 8-8 Recupero: 1’pt, 3’st.

Brinda il Sassuolo che si rialza subito dopo lo scivolone dell’Olimpico, con una bella vittoria sull’Atalanta: "Sicuramente è una vittoria che ci dà consapevolezza. Siamo stati molto bravi, determinati nel volerla vincere", ha detto a fine gara l’allenatore del Sassuolo, Alessio Dionisi.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?