Donnarumma 7 Festeggia i suoi 22 anni in una serata impegnativa: la traversa lo salva una volta ma Ben non perdona. Si supera su Sanogo. Calabria 6 Si occupa di Ivanic con fatica: pronto a scattare a destra dove offre qualche cross interessante. Tomori 7 Disinnesca Falcinelli, nella linea di difesa...

Donnarumma 7 Festeggia i suoi 22 anni in una serata impegnativa: la traversa lo salva una volta ma Ben non perdona. Si supera su Sanogo.

Calabria 6 Si occupa di Ivanic con fatica: pronto a scattare a destra dove offre qualche cross interessante.

Tomori 7 Disinnesca Falcinelli, nella linea di difesa è il più sicuro e pragmatico.

Romagnoli 6 Si perde Ben in occasione del pari. Partecipa alla costruzione del gioco non disdegnando qualche affondo.

Dalot 6 Si divora il gol del 2-1 facendosi ipnotizzare da Borjan. Nella ripresa aumenta il pressing sul cambio di fascia dove Ivanic lo mette in apprensione.

Meitè 6 Ferma con le cattive Falcinelli, prova abbastanza ordinata.

Kessiè 6,5 Esecuzione perfetta dagli undici metri. Buone iniziative, fa valere la sua personalità in mezzo.

Castillejo 6 Degenek gli complica la vita: nella ripresa dialoga bene con Rebic.

Krunic 5,5 E’ propositivo ma fatica a giocare spalle alla porta, a volte è spaesato.

Calhanoglu 5,5 Prova incolore e senza acuti.

Leao 5,5 Eccede in egoismo ma ha un buon approccio. Generoso nel supportare la difesa ma in attacco è lasciato solo.

All. Pioli 6 Primi 45’ timidi, rimedia affidandosi all’11 tipo nella ripresa. Pass ottenuto ma prova non convincente.

Ibrahimovic 6,5 Fa valere i centimetri in area, prende il comando del gioco.

Rebic 5,5 Si divora la palla del 2-1 a due passi dalla porta e non riesce a incidere.

Hernandez 6 Solito apporto di qualità a sinistra.

Saelemaekers 5 Soffre Pavkov e perde lucidità.

Voto squadra 6.

Ilaria Checchi