Giovedì 13 Giugno 2024
MANUEL MINGUZZI
Tennis

Sinner oggi in tv, orario e dove vedere il match contro Rublev al Miami Open

L'altoatesino sfida il russo agli ottavi di finale del Masters 1000. Tutto quello che c'è da sapere sulla partita

Jannik Sinner (Ansa)

Jannik Sinner (Ansa)

Miami, 28 marzo 2023 - Jannik Sinner e Andrey Rublev, una partita che negli ultimi due anni si è vista spesso. Saranno l’azzurro e il russo ad affrontarsi nel pomeriggio italiano negli ottavi di finale del torneo Masters 1000 di Miami, ultimo importante torneo nordamericano prima della campagna europea sulla terra rossa con vista Roland Garros. Dopo aver battuto nettamente Grigor Dimitrov, l'altoatesino si trova di fronte al numero sette delle classifiche mondiali, per una sfida di alto livello e per nulla scontata. I precedenti sono all’insegna dell’equilibrio ma, non contando i due ritiri di Sinner, quando la partita è terminata l’azzurro ha vinto due volte su due contro il russo, anche se su terra rossa mentre a Miami si giocherà sul veloce.

Approfondisci:

Sinner annichilisce Rublev in due set: è nei quarti dell’Atp di Miami

Sinner annichilisce Rublev in due set: è nei quarti dell’Atp di Miami

Precedenti con due ritiri

Quattro gli incontri tra Rublev e Sinner e in due di questi si è registrato il ritiro del tennista italiano. Il primo precedente risale al 2020 agli ottavi di finale del torneo di Vienna in cui Sinner si ritirò dopo appena tre game a causa di una vescica. Il secondo precedente è datato 23 aprile 2021 quando Sinner vinse il quarto di finale del torneo di Barcellona, su terra rossa, per 6-2 7-6 prima di essere sconfitto in semifinale dal greco Stefanos Tsitsipas. Ancora terra rossa, stavolta nel 2022 a Montecarlo, quando Sinner vinse in rimonta l’ottavo di finale contro Rublev per 5-7, 6-1, 6-3. Andò peggio invece al Roland Garros 2022 con il secondo ritiro in quattro match di Sinner contro Rublev. L’azzurro disse basta sul punteggio di 6-1 4-6 0-2 in favore del russo ad inizio terzo set.

Le chiavi della partita

Buon percorso fino a qui di Sinner al torneo di Miami con due successi in due set prima sul serbo Djere e poi sul bulgaro Dimitrov, idem dicasi per Rublev che ha sconfitto al primo turno l’americano Wolff e al secondo turno il serbo Kecmanovic. Si preannuncia dunque partita equilibrata e spettacolare, considerando che entrambi i tennis prediligono il gioco di potenza da fondo campo con martellate di diritto e rovescio per cercare di sfondare la resistenza altrui. Sicuramente la diagonale di rovescio dovrebbe premiare Sinner, mentre sul diritto potrebbe avere qualche vantaggio in più il russo. Fondamentale per l’azzurro sarà anche la percentuale di prime palle di servizio per evitare di essere attaccato sulla seconda grazie alla solida risposta di Rublev. Insomma, partita da cuori forti e da cuori coraggiosi e all’insegna dell’equilibrio. Tradotto: potrebbe durare tanto. Il vincente affronterà ai quarti il vincente del match tra Van de Zandschulp e Ruusuvuori.

Orari tv

La partita è programmata nel tardo pomeriggio italiano con orario d’inizio per le 17, salvo ritardi nel programma. Prevista la diretta sui canali Sky Sport 1, canale 201, e Sky Sport Tennis, canale 205, e in streaming su Sky Go e Now Tv. In chiaro non ci sarà la diretta dell’incontro che sarà però visibile in differita su Supertennis Tv, canale 64 del digitale terrestre.

Leggi anche - Impresa di Sonego a Miami, battuto Tiafoe