Atp Finals, Matteo Berrettini (Ansa)
Atp Finals, Matteo Berrettini (Ansa)

Londra, 14 novembre 2019 – Dominic Thiem e Matteo Berrettini si affrontano nell’ultimo match del girone delle ATP Finals di Londra. Il tennista austriaco, già qualificato alle semifinali, appare un po’ in riserva e scarico dal punto di vista mentale. Il tennista azzurro gioca al massimo delle proprie possibilità e in due set, conclusi in un’ora e sedici minuti, vince la partita. E’ il primo tennista italiano a vincere un match in questo prestigioso torneo.

Atp Finals 2019, stasera Federer-Djokovic. Orario e dove vedere il live in tv

PRIMO SET – Thiem inizia forte al servizio, tenendo a zero Berrettini nei primi due game in battuta. Il tennista azzurro comunque non si fa spaventare e sfrutta anch’egli la propria abilità sulle prime palle, mantenendo la situazione di parità. Sul 4-4 l’italiano trova un inaspettato break, portandosi in vantaggio e ottenendo la possibilità di servire per il set. Matteo sciupa però l’opportunità commettendo tre errori abbastanza banali e subendo il contro-break da parte dell’austriaco. I due arrivano al tie-break, in cui Berrettini conquista immediatamente due mini-break e va sul 4-0. Thiem annulla due set point ma al terzo tentativo deve capitolare sul punteggio di 7-1. L’azzurro vince il primo set delle sue ATP Finals.

SECONDO SET – Berrettini sfrutta la prima chance importante del secondo set per prendersi il break e salire sul 4-2. Il tennista azzurro alza la qualità del proprio gioco, mentre Thiem appare un po’ scarico. L’austriaco tiene il servizio ma non riesce a centrare il contro-break. Il tennista romano vince il set 6-3 e vince il match in un’ora e sedici minuti.