Gianmarco Tamberi è già in volo. Alla prima gara dell’anno, a sei mesi dal turno di qualificazione delle Olimpiadi di Tokyo, l’azzurro firma la migliore prestazione mondiale stagionale nell’alto con 2,32. Ad Ancona, nel Palaindoor dei suoi allenamenti, il primatista italiano si assicura lo standard per gli Europei indoor di Torun in Polonia (5-7 marzo) ai quali si presenterà da campione in carica. Il saltatore dell’Atl-Etica San Vendemiano sigla il proprio miglior debutto stagionale dall’infortunio del 2016.