Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
8 feb 2016

Super Bowl ai Denver Broncos, trionfo del vecchio Manning e della difesa

Vittoria per 24-10 sui favoriti Carolina Panthers di Cam Newton: Petyon Manning si congeda a 39 anni, Von Miller miglior giocatore del match

8 feb 2016
featured image
featured image

Santa Clara, 8 febbraio 2016 - I Denver Broncos hanno vinto il 50° Super Bowl battento 24-10 i favoriti Carolina Panthers . E’ stato il trionfo del veteranissimo Peyton Manning , che a quasi 40 anni ha chiuso una carriera fantastica da vincente, battendo nella sfida a distanza tra quarterback Cam Newton , appena votato miglior giocatore della NFL .

Manning ha ottenuto il successo forse più insperato, ha giocato con pazienza e sapienza, senza grandi colpi: il principale merito va alla difesa eccezionale dei Broncos , che ha dominato la partita con Ware e Von Miller, votato miglior giocatore della finale, grandi protagonisti - e mettendo in soggezione Newton e l’attacco dei Panthers, irretiti per tutta la gara.

L’ultima partita di Manning , classico quarterback bianco, tutto fosforo e passaggi, contro la dinamicità e la fisicità esplosiva del nero Newton , non poteva avere risvolti più epici.

Denver è partita avanti 10-0 , prima con un field goal da tre punti all’attacco iniziale, poi con una meta dalla difesa, quando il linebacker Von Miller , ha fatto perdere la palla a Newton, poi rubata da Jackson, che è andato in touch down . E’ stata l’azione che ha definito la gara.

La difesa dei Broncos ha preso il comando tecnico e mentale della gara e anche se Manning ha subito un sack. Nel secondo quarti una meta volante di Stewart (e le corse di Newton) hanno portato il punteggio sul 10-7 . Altro calcio da tre per McManus ( 13-7 ) che ha portato le squadre all’intervallo.

Manning al rientro non ha trovato il lancio vincente, ma un altro piazzato sempre di McManus ha allungato la forbice sul 16-7 . Quando è toccato ai Panthers, Ware ha sempre braccato Newton. Difese padrone, ma è il gioco dei Broncos, anche se i Panthers vanno sul 16-10 con un field coal di Gano.

A cinque minuti dalla fine Von Mille fa perdere ancora palla a Newton, Ware recupera e Denver è in zona meta . Che viene trasformata da un attacco di Anderson : 24-10 , gara in frigorifero e tripudio per Manning e la difesa d’acciaio dei Broncos.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?