A distanza di oltre sette anni dal primo successo individuale della carriera ottenuto nella sprint di Anterselva in coabitazione con Simon Schempp, Lukas Hofer (nella foto) coglie un’altra straordinaria vittoria nella sprint maschile di Oestersund che ha aperto la tappa finale di Coppa del mondo. E lo fa in una giornata di straordinaria vena sia al poligono di tiro dove è stato impeccabile, sia sugli sci stretti, con un ritmo eccellente grazie al quale ha tenuto a bada un altrettanto positivo Sebastian Samuelsson, alla fine staccato di 4“, mentre al terzo posto si è piazzato Tarjei Boe a 14“4. In Coppa, Hofer, 31enne originario di Brunico, ha consolidato l’ottava posizione. Ed è mancato poco ieri per avere una doppietta azzurra. Dorothea Wierer è giunta seconda nella sprint femminile vinta dalla norvegese Tiril Eckhoff. ‘Doro’, al quinto podio stagionale sale al quarto posto nella Coppa di sprint e in quella generale.