Due azzurri al "cinque stelle" di salto ostacoli - il primo dell’anno - di Doha e altri nove "atleti speciali" in casa nostra, nell’internazionale paralimpico "tre stelle" di Ornago. Questi sono i due eventi del fine settimana. Al Csi di Al Shaqab, in Qatar, partecipano fra le "star" di mezzo mondo Lorenzo De Luca e di Emanuele Gaudiano. Per quest’ultimo Doha è l’occasione per testare la preparazione ai massimi livelli del suo Chalou, in vista della finale di Coppa del Mondo. Altri nostri binomi saranno intanto impegnati nei circuiti di Vejer e di Oliva, Spagna, di Vilamoura, Portogallo, e in Belgio a Opglabbeek. Il dressage paralimpico invece inizia la sua stagione internazionale nel "tre stelle" di Monza, cui partecipano cinque nazioni: Ferdinando Acerbi schiera Sara Morganti (nella foto), per la prima volta con le Fiamme Azzurre, insieme alla Semperboni, Ungalli, Panigalli, Salvadé, Lunghi, Barozzi, Ratzinger e la Sileoni.