29 apr 2022

Pieters esce dal coma quattro mesi dopo la terribile caduta "Riconosce le persone"

La ciclista olandese Amy Pieters ha ripreso conoscenza a quattro mesi di distanza dalla caduta in allenamento che aveva fatto temere per la sua vita, ha fatto sapere il team SD Worx. "Ora è cosciente. Può comunicare leggermente, non verbalmente. Riconosce le persone, capisce ciò che viene detto", afferma un comunicato. La ciclista 30enne era caduta in dicembre a Calpe, vicino ad Alicante, in Spagna, riportando gravi danni cerebrali. Specialista della pista, Pieters è stata tre volte iridata dell’americana (2019, 2020, 2021) con la connazionale Kirsten Wild e campionessa europea su strada nel 2019.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?