Gli All Blacks, i padroni di casa della Francia e le due squadre provenienti dal continente americano e africano: saranno questi gli avversari dell’Italia ai Mondiali di rugby del 2023, la cui decima edizione si terrà Oltralpe per la seconda volta nella storia, dopo il 2007. Gli azzurri ritroveranno gli All Blacks, come all’ultimo Mondiale in Giappone anche se poi il match non fu disputato a causa del tifone Hagibis. Secondo confronto in assoluto al Mondiale per l’Italrugby contro la Francia dopo il 2015 dove nel mondiale inglese gli Azzurri - guidati da Brunel - affrontarono i transalpini a Twickenham nel match inaugurale del girone."Affronteremo squadre di primissimo livello in una delle competizioni più affascinanti e seguite nel mondo dello sport", commenta il ct Franco Smith.