Il derby Arsenal-Chelsea è il clou del secondo turno dei principali tornei europei. In Inghilterra la stagione è all’avvio e già c’è una super sorpresa. Il Manchester City di Guardiola, nonostante l’ingresso di Grealish per 117 mln, è in affanno. Ha perso la Community Shield col Leicester e la prima di Premier col Tottenham, sempre per 1-0. Urge un successo oggi (ore 16) col Norwich per resettare la stagione. Ma il clou sarà domani (ore 17.30) il derby di Londra tra l’Arsenal e il Chelsea campione d’Europa con un Lukaku (nella foto) in più. Vola lo United, che ha inserito Sancho e Varane ed è favorito col Southampton.

Nella Liga spagnola, senza Messi e con un debito gigantesco il Barcellona prosegue la sua cura dimagrante (via Pjanic e forse Lenglet) ma l’inizio in Liga è stato eccellente, 4-2 alla Real Sociedad. Oggi ci sarà la trasferta insidiosa con l’Athletic (ore 22) mentre il Real, che ha smentito le suggestioni di un ritorno di Ronado, giocherà domani (ore 22) in casa del Levante. L’Atletico campione, che sta cercando Vlahovic dopo avere inserito De Paul, non dovrebbe avere difficoltà (domani ore 19.30) con l’Elche.

In Germania, il Bayern fresco di Supercoppa prova ad accelerare domani (ore 17.30) in casa contro il Colonia dopo il pari all’esordio. Nella Ligue 1 in Francia, il Psg aspetta ancora l’esordio di Messi. Nella sfida giocata ieri sera a Brest, panchina per Gigio Donnarumma.