Una grande Italia torna sul podio di Coppa del mondo nella staffetta maschile di biathlon a distanza di tredici mesi. Allora sulla pista di Oestersund furono Lukas Hofer, Thomas Bormolini, Daniele Cappellari e Dominik Windisch a finire alle spalle di Norvegia e Francia, stavolta sul tracciato di Oberhof sono stati gli stessi Hofer, Bormolini e Windisch con l’aggiunta di Tommaso Giacomel a occupare l’ultimo gradino del podio, dietro a Francia e Norvegia che si sono invertite le posizioni. Il terzo posto arriva al termine di una gara disputata da assoluti protagonisti, con il team azzurro che non è mai uscito dalla zona podio grazie ad una prestazione stellare al poligono (appena cinque le ricariche totali).

Oggi toccherà alla staffetta femminile: per l’Italia gareggeranno nell’ordine Lisa Vittozzi, Irene Lardschneider, Dorothea Wierer e Federica Sanfilippo.