L’esonero di Sarri ha fatto felici migliaia di juventini ieri tanto che la delusione dell’eliminazione ieri sembrava molto attenuata. Alcuni juventini però sono stati più visti di altri: alla notizia ufficiale dell’esonero pubblicata sui social della Juve hanno risposto con un like Mario Mandzukic ed Emre Can – e fin qui nulla di imprevisto – ma anche Douglas Costa, e questo era certamente più imprevedibile visto che in gran parte il brasiliano non è stato utilizzato per infortuni vari e non certo per scelta tecnica. Ma evidentemente i tanti malumori provocati dalle sostituzioni in campo (clamorosa quella di Ronaldo a novembre) erano il termometro di un rapporto con la squadra non certo dei più idilliaci. Testimoniato anche dalle parole di Pjanic subito dopo la sconfitta di venerdì sera a Torino. Tra i difensori di Sarri invece c’è Matteo Salvini: "Grande solidarietà e stima a Maurizio Sarri – ha scritto su Twitter il segretario della lega – grande mister ma soprattutto uomo vero".