FIORENTINA

1

GENOA

1

Primo tempo: 0-0

FIORENTINA (4-3-3): Dragowski; Caceres, Milenkovic, Pezzella, Biraghi; Amrabat, Pulgar, Castrovilli (41’ Bonaventura); Callejon (78’ Eysseric), Vlahovic (78’ Cutrone), Ribery (78’ Borja Valero). All. Prandelli

GENOA (3-5-2): Marchetti (65’ Paleari); Goldaniga, Zapata (37’ Ghiglione), Bani; Masiello, Lerager, Radovanovic (80’ Behrami), Sturaro, Pellegrini; Shomurodov (65’ Pjaca), Scamacca (80’ Destro). All. Maran

Arbitro: Doveri

Reti: st 44’ Pjaca, 53’ Milenkovic

Note: ammoniti: Pulgar, Sturaro, Pellegrini

Firenze - La Fiorentina si salva al 98’ grazie a Milenkovic e scaccia così una crisi che sembrava ormai alle porte dopo che il Genoa al "Franchi" si era portato in vantaggio al 44’ della ripresa con Pjaca. Sull’ultima azione della partita il pari del difensore. Annullati sullo 0-0 un gol a Bonaventura per fallo dello stesso ex milanista ed a Destro per fuorigioco. La Fiorentina sale a quota 9 punti, il Genoa aggancia il Torino a 6.