Se Antoine Griezmann andrà via, sarà ceduto all’estero. Il Barcellona è pronto a scaricare l’attaccante francese, 30 anni, per liberarsi di un ingaggio pesante ma, secondo “Sport”, è da escludere un suo ritorno all’Atletico Madrid: i blaugrana non vogliono ripetere l’errore commesso con Luis Suarez, arrivato a costo zero ai Colchoneros e decisivo per la conquista dell’ultima Liga. Fra l’altro né la soluzione del prestito (il Barça dovrebbe contribuire a pagare una parte dell’ingaggio da 25 milioni di euro lordi annui del francese), né uno scambio (si parla di Saul Niguez ma a livello di ammortamento Griezmann ‘pesa’ ancora per 80 milioni e il centrocampista dell’Atletico viene valutato 40 milioni) sono piste percorribili. Ecco perché al Camp Nou guarderebbero alla Premier League e alla serie A per trovare una soluzione.