Spielberg bei Knittelfeld, 30 giugno 2018 - Prima fila Mercedes al Gran Premio di Austria 2018 nono appuntamento del Mondiale di Formula 1. La pole è di Valtteri Bottas, primo tempo in qualifica, affiancato dal compagno di scuderia Lewis Hamilton. Terzo, ma retrocesso al sesto posto Sebastian Vettel. Domani il tedesco darà comunque l'assalto al Re Nero per riprendersi la testa della classifica. Al terzo posto nella griglia di partenza è salita l'altra Ferrari di Kimi Raiokkonen. 

GRIGLIA DI PARTENZA - Il finlandese della Mercedes con 1'03"130 migliora di un secondo il record del Red Bull Ring che già gli apparteneva dalla pole della precedente edizione. Lewis Hamilton è più lento di 19 millesimi. Ferrari che si deve accontentare della seconda fila, ma con Kimi Raikkonen a mezzo secondo abbondante dal connazionale. Sebastian Vettel, terza a fine qualifica, è scivolato al sesto posto per la penalizzazione per aver ostacolato Carlos Sainz in Q2. Al quarto posto è salito quindi Max Verstappen (Red Bull) davanti alla Haas di Romain Grosjean. Solo settimo Daniel Ricciardo, in quarta fila. In gara le Ferrari partiranno con gomma ultrasoft, Mercedes e Red Bull con le supersoft.

Formula 1, Gp d'Austria 2018. Orari tv (diretta Sky e differita Tv8)

 

F1 live, rivivi le qualifiche in diretta  

FP3 - Sebastian Vettel grande protagonista delle ultime sessione di libere. Il pilota della Ferrari ha fatto registrare il miglior tempo, stabilendo in 1'04"070 il primato della pista di Spielberg (poi migliorato in qualifica da Vallteri Bottas). Il tedesco precede le Mercedes di Lewis Hamilton (1'94"099) e Bottas (1'04"204), mentre è quarto l'altro ferrarista, Kimi Raikkonen, che gira in 1'04"470. Poi le Red Bull di Max Verstappen (prove interrotte per lo spegnimento del motore per l'olandese) e Daniel Ricciardo. Completano la top ten Romain Grosjean (Haas), Kevin Magnussen (Haas), Carlos Sainz (Renault) e Charles Leclerc (Sauber).

Risultati e tempi FP3