14 feb 2022

Formula 1, tre le Sprint Race nel 2022. Cambia l'assegnazione dei punti

Anziché sei, le gare-lampo del sabato saranno solamente tre, di cui una ad Imola. Andranno a punti i primi otto piloti al traguardo

gabriele sini
Sport
Max Verstappen (Ansa)
Max Verstappen (Ansa)

Bologna, 14 febbraio 2022 - Il programma delle Sprint Race in Formula 1 è stato rivisitato completamente per il Mondiale 2022. Sarebbero dovute essere sei, saranno invece solamente tre, di cui una in Italia: Liberty Media ha annunciato alcuni significativi cambiamenti nel format delle Sprint Qualifying, dettati dal "feedback di fan, media e team". Le gare lampo del prossimo campionato si correranno a Imola, nel GP dell'Emilia-Romagna, al Red Bull Ring, per il GP d'Austria, e al GP del Brasile ad Interlagos.
 

Sprint Race, i nuovi regolamenti


La Sprint Race non assegnerà più la pole position. La qualifica del venerdì, che stabilirà le posizioni in griglia per la mini-corsa di 100km del sabato, deciderà anche a chi andrà, statisticamente, la pole del giro secco più veloce del weekend. Cambia, inoltre, l'assegnazione dei punti: se l'anno passato soltanto i primi tre conquistavano punti per il campionato, ora saranno i primi otto a tagliare il traguardo e ad assicurarsi un piccolo bottino il giorno prima della gara vera e propria. Il primo classificato riceverà otto punti, l'ottavo uno.

Leggi anche: Olimpiadi, discesa libera femminile. Orari e tv

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?