Lewis Hamilton a Silverstone (Ansa)
Lewis Hamilton a Silverstone (Ansa)

Silverstone, 1 agosto 2020 - Ancora super Mercedes. Lewis Hamilton conquista la pole (la numero 91 in carriera) al Gp di Gran Bretagna, quarto appuntamento del Mondiale di Formula 1. A Silverstone il beniamino di casa gira in 1'24"303, con cui tiene dietro il compagno di scuderia Valtteri Bottas (+0''312). Terza la Red Bull di Max Verstappen (+1''022), che in seconda fila sarà affiancato da Charles Leclerc (+1''124). Deludente decimo tempo per l'altra Ferrari di Sebastian Vettel (+2''036). A precedere il tedesco ci sono Lando Norris e Lance Stroll in terza fila, quindi Carlos Sainz e le due Renault di Daniel Ricciardo ed Esteban Ocon. Penalizzato George Russell: cinque posizioni di penalità in griglia e 3 punti tolti dalla patente. Il pilota della Williams non avrebbe rispettato le bandiere gialle esposte in Curva 7 nel corso della Q1, non rallentando come previsto dal regolamento. Qualificatosi con il 14° tempo, Russell scivola in ultima fila, sulla piazzola numero 20.

La griglia di partenza

Prima fila:
Lewis Hamilton (Ing/Mercedes) 
Valtteri Bottas (Fin/Mercedes) 
Seconda fila: 
Max Verstappen (Ola/Red Bull-Honda) 
Charles Leclerc (Mon/Ferrari) 
Terza fila: 
Lando Norris (Ing/McLaren-Renault) 
Lance Stroll (Can/Racing Point-Mercedes) 
Quarta fila: 
Carlos Sainz Jr (Spa/McLaren-Renault) 
Daniel Ricciardo (Aus/Renault) 
Quinta fila: 
Esteban Ocon (Fra/Renault) 
Sebastian Vettel (Ger/Ferrari) 
Sesta fila: 
Pierre Gasly (Fra/AlphaTauri-Honda) 
Alexander Albon (Tha/Red Bull-Honda) 
Settima fila: 
Nico Hulkenberg (Ger/Racing Point-Mercedes)
Kevin Magnussen (Dan/Haas-Ferrari) 
 Ottava fila: 
Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo Racing-Ferrari)
Kimi Raikkonen (Fin/Alfa Romeo Racing-Ferrari)
Nona fila: 
Romain Grosjean (Fra/Haas-Ferrari) 
Daniil Kvyat (Rus/AlphaTauri-Honda)
Decima fila: 
Nicholas Latifi (Can/Williams-Mercedes)
George Russell (Ing/Williams-Mercedes)




























 

Gran Bretagna, orari tv, calendario e classifica

Hamilton

"C'è un grosso distacco tra noi e il terzo posto, ma Bottas mi spinge fino al limite, ha fatto un lavoro fantastico", ha commentato Hamilton dopo aver conquistato la sua ottava pole consecutiva a Silverstone. "Ho apportato alcuni cambiamenti, ma ho peggiorato la situazione e così ho faticato tantissimo in pista. A un certo punto in Q2 mi sono girato, poi ho cercato di ritrovare la calma e nel Q3 ho iniziato nel modo giusto. La pole non è mai scontata per me", ha aggiunto il campione del mondo in carica che tuttavia si rammarica dell'assenza del pubblico: "Sarebbe stato bello vedere i tifosi qui - ha spiegato il pilota britannico dopo le qualifiche -. Di solito ci sono le bandiere e appena si esce dai box c'è un'energia diversa, ma spero che siano contenti a distanza. Devo anche ringraziare il team e i ragazzi che lavorano in fabbrica".

Bottas

"Fino a prima del Q3 mi sentivo a mio agio, però poi ho cominciato un po' a sbandare con il posteriore. Hamilton ha trovato qualcosa più di me e merita la pole, complimenti a lui. Sono un po' deluso", ha detto invece Valtteri Bottas. "Domani qualcosa di diverso a livello di strategia? Penso che ci sarà l'opportunità alla partenza per il sorpasso - ha aggiunto il finlandese al termine delle qualifiche - Hamilton l'anno scorso ha vinto partendo dal secondo posto, ma anche chi sta dietro proverà a rimescolare le carte".

Verstappen

"Penso che alla fine del Q2 il mio giro fosse buono, ma fin dalle prime battute di queste qualifiche si è visto che la Mercedes era troppo veloce. Bisogna accettarlo e sono soddisfatto del terzo posto", ha dichiarato Max Verstappen: "Questa gara sarà diversa - ha commentato l'olandese al termine delle qualifiche -, noi senz'altro saremo più vicini: questo non vuol dire che potrò lottare con la Mercedes, ma almeno partiamo dal terzo posto".
 

Qualifiche, rivivi la diretta

Highlights delle qualifiche

Q 3 - Pole di Hamilton, poi Bottas. Verstappen terzo, Leclerc quarto

Q2 - Bottas resta il più veloce, alle sue spalle Hamilton. Poi Verstappen. Leclerc quinto, Vettel nono

Q2 - Eliminati Gasly, Albon, Hulkenberg, Kvyat, Russell

Q1 - Bottas il più veloce con il tempo di 1'25"801

Q1 - Fuori Magnussen, Giovinazzi, Raikkonen, Grosjean e Latifi

Sergio Perez positivo al Covid: non correrà a Silverstone

Le libere 3

Nelle libere 3 Valtteri Bottas ha segnato il miglior tempo in 1'25.873 davanti al campione del mondo Lewis Hamilton (+0.138) ed alla Red Bull di Max Verstappen (+0.300). Sesta la Ferrari di Charles Leclerc (+0.898) dietro alla McLaren del suo futuro compagno di squadra Carlos Sainz (+0.791). Solo quattordicesima la Rossa di Sebastian Vettel con 1.378 di distacco da Bottas. Ottavo tempo per la Racing Point di Nico Hulkenberg (+0.999) che ha sostituito il messicano Sergio Perez risultato positivo al Coronavirus. Male l'Alfa Romeo con Antonio Giovinazzi 17° (+1.952) e Kimi Raikkonen (+2.103).