L'arrivo sul traguardo di Lewis Hamilton (Ansa)
L'arrivo sul traguardo di Lewis Hamilton (Ansa)

Sakhir (Bahrain), 29 novembre 2020 - Novantacinquesima vittoria in carriera per Lewis Hamilton. Il sette volte campione del mondo trionfa nel Gp del Bahrain, terzultimo appuntamento stagionale della Formula 1, dopo una corsa segnata dal drammatico incidente occorso dopo il semaforo verde alla Haas di Romain 
Grosjean
. Il britannico della Mercedes, all'undicesimo successo stagionale precede sul traguardo le Red Bull di Max Verstappen e Alexander Albon.

Grosjean 10

Il voto è al miracolato. Sul libro nero per fortuna non era scritto ancora il suo nome. Auguri di pronta guarigione.

Hamilton 9

Vince in qualunque condizione e situazione. La Mercedes è perfetta ma lui è in uno assoluto stato di grazia. L’uomo dei record

Schumacher Jr 8

Nel prossimo week end in Bahrain il figlio del Campionissimo potrà conquistare il titolo di F2. Dopo la gara di ieri ha ancora 14 punti di vantaggio.

Perez 8

Sempre sull’orlo della disoccupazione nel 2021, il Pancho Villa della Formula Uno continua ad offrire prestazioni scintillanti. Ma la Racing Point lo tradisce.

Sainz 7

Il futuro ferrarista forse inizia a sospettare di dover rimpiangere la McLaren, un giorno. Scherzi (?) a parte, ha fatto una gara molto solida.

Gasly 7

Il vincitore di Monza governa le gomme con intelligenza e sistema la ex Minardi nemmeno troppo lontana dal podio. Bravo.

Leclerc 6

Solito discorso. Cerca sempre di metterci qualcosa di suo, ma la Ferrari lo manda rapidamente in depressione.

Bottas 4

Un’altra partecipazione per onor di firma del maggiordomo finlandese. Guida la seconda Mercedes, ma chi l’ha visto?

Kvjat 2

Magari è solo sfortuna, ma il russo viene coinvolto in entrambi gli incidenti da brivido di Grosjean e Stroll. Incauto, quanto meno.

Vettel 0

Si lamenta per gli eccessi di Leclerc in partenza ma non fa assolutamente niente per giustificare la sua presenza in pista.