La fase finale del programma Fia “Girls on Track - Rising Stars“ ha preso il via a Maranello. Si tratta della seconda edizione dell’iniziativa voluta dalla Fia Women in Motorsport Commission – in collaborazione con la Ferrari Driver Academy (Fda) e la Iron Dames di Deborah Mayer – per supportare le ragazze di maggior talento al volante tra i 12 e i 16 anni. Nei prossimi cinque giorni quattro giovani pilote saranno impegnate in un programma molto intenso. Per ciascuna di loro l’obiettivo è chiaro: convincere i tecnici di Maranello e raggiungere Maya Weug nella Academy di Maranello, diventando così la seconda pilota della storia a vestire i colori della Ferrari. A giocarsi la possibilità di accedere alla Academy saranno la russa Victoria Blokhina, 14 anni, le spagnole Clarissa Dervic e Laura Camps Torras, rispettivamente 15 e 16 anni, e la brasiliana Julia Ayoub, anche lei 16 anni.