Siviglia-Lazio (Lapresse)
Siviglia-Lazio (Lapresse)

Bologna, 20 febbraio 2019 - A una settimana di distanza dal turno precedente, le 32 squadre impegnate nella rincorsa all'Europa League 2018/19 scendono nuovamente in campo per il ritorno dei sedicesimi di finale. Ad aprire le danze la Lazio di Simone Inzaghi, che però non è riuscita a ribaltare il ko dell'andata contro il Siviglia. In casa degli spagnoli, infatti, i biancocelesti hanno rimediato un'altra sconfitta (2-0, gol di Ben Yedder e Sarabia) e salutano il torneo continentale. 

Nella giornata di giovedì tocca invece alle altre italiane, Napoli e Inter, reduci dalla 'retrocessione' maturata in seguito al terzo posto nel girone di Champions League. Gli uomini di Ancelotti ospitano lo Zurigo al San Paolo (fischio d'inizio alle 18.55) e, oltre al supporto del proprio pubblico, possono contare su un buon margine di sicurezza in virtù del 3-1 maturato nella sfida d'andata. Discorso analogo per l'Inter di Spalletti, con i nerazzurri in campo a San Siro (ore 21), ma forti di un vantaggio meno importante (1-0) rispetto ai rivali del Rapid Vienna.

Dove vedere le partite in tv. I match di Lazio e Napoli sono disponibili in esclusiva su Sky ai canali Sky Sport Uno e Sky Sport 253 mentre Inter-Rapid Vienna sarà trasmessa anche in chiaro su Tv8. Per quanto riguarda lo streaming, i tifosi possono seguire le sfide tramite il servizio Sky Go.

Siviglia-Lazio 2-0, rivivi qui la diretta 

Tabellino
Siviglia (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Sarabia, Roque Mesa (37' st Rog), Vazquez, Escudero (6' pt Promes); Andrè Silva (18' st Amadou), Ben Yedder. In panchina: Soriano, Arana, Gil, Munir. Allenatore Machin
Lazio (3-5-2): Strakosha; Patric (3' st Correa), Acerbi, Radu; Marusic, Cataldi, Badelj (31' st Durmisi sv), Milinkovic-Savic (11' st Romulo), Lulic; Immobile, Caicedo. In panchina: Proto, Guerrieri, Parolo, Leiva. Allenatore Inzaghi. 
Arbitro: Taylor (ENG) 
Reti: 20'pt Ben Yedder, 33'st Sarabia
Note - Espulsi Vazquez al 15' st per doppia ammonizione e Marusic al 26' st per gioco violento. Ammoniti Vazquez, Patric, Caicedo, Immobile. Angoli 6-6. Recupero: 2'; 3'.

Napoli-Zurigo, giovedì la diretta dalle 18.55

Napoli (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Chiriches, Luperto, Ghoulam; Verdi, Allan, Diawara, Zielinski; Insigne, Mertens. Allenatore: Ancelotti.

Zurigo (4-2-3-1): Brecher; Winter, Bangura, Maxso, Kharabadze; Domgjoni, Kryeziu; Khelifi, Marchesano, Kololli; Odey. Allenatore: Magnin.

Arbitro: Tasios Sidiropoulous (Grecia)

In tv: Sky Sport Uno, Sky Sport 253

Inter-Rapid Vienna, giovedì la diretta dalle 21

Inter (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, Miranda, Ranocchia, Asamoah; Vecino, Borja Valero; Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro Martinez. Allenatore: Spalletti.

Rapid Vienna (4-2-3-1): Strebinger; Potzmann, Sonnleitner, Hofmann, Mbombo; Martic, Schwab; Murg, Knasmullner, Schobesberger; Pavlovic. Allenatore: Kuhbauer.

Arbitro: Artur Dias (Portogallo)

In tv: Sky Sport Uno, Sky Sport 252, Tv8