Due slalom speciale per gli uomini a Chamonix e due superG per le ragazze a Garmisch-Partenkirchen. Sono queste le gare di oggi e domani che risulteranno molto importanti, se non decisive, per la formazione in queste discipline delle varie squadre ai Mondiali, azzurri compresi. Anche per l’Italia la situazione più semplice è comunque quella di Garmisch. Con Brignone, Goggia e Bassino sicure della chiamata, il quarto posto disponibile se lo giocheranno verosimilmente Elena Curtoni e Francesca Marsaglia, con la prima che comunque ha già all’attivo un podio ma in discesa e la seconda si trova più a suo agio in superG.

A Chamonix nei due slalom l’Italia aspetta al varco soprattutto il giovane Alex Vinatzer. Moelgg è poi il vero punto fermo della squadra: su sette gare è andato in progressione continua. Poi gli altri due posti in squadra se li giocheranno gli altri azzurri a partire da Stefano Gross che però in questa stagione mai è entrato neppure tra i primi dieci. Bisognerà attendere il responso di Chamonix.