Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 giu 2022

Ci salvano gli azzurrini: pass per l’Euro 2023

Rovella, Cambiaghi, Pellegri e Quagliata piegano l’Irlanda: primo posto nel girone e pass per la fase finale del prossimo anno

15 giu 2022
matteo porfiri
Sport

di Matteo Porfiri

Missione compiuta. Con il minimo sforzo. Basta un tempo agli azzurrini per battere l’Irlanda e qualificarsi agli Europei di categoria, in programma tra un anno in Romania e Georgia. Ai ragazzi di Nicolato è sufficiente il pari per strappare il pass ma, sostenuti dai 4.500 spettatori del Del Duca, fanno le cose in grande e centrano un successo più che meritato. 4-1 il risultato finale nonostante, va detto, una formazione piuttosto rimaneggiata a causa dei tanti indisponibili. Con Carnesecchi infortunato, in porta c’è Plizzari. In attacco il tandem composto da Cambiaghi e Pellegri. Il discorso è chiuso già nel corso del primo tempo. Al 18’ Okoli viene trattenuto in area da McGuinness, l’arbitro assegna il rigore e dal dischetto Rovella non sbaglia. Al 35’ il raddoppio con Cambiaghi.

Nella ripresa, dopo appena quaranta secondi ci pensa Pellegri a chiudere definitivamente i conti, anche se poi gli ospiti segnano il gol della bandiera al 16’, su rigore, con Coventry. Nel finale timbra il cartellino anche Quagliata. Una prestazione autoritaria, quella offerta dalla nazionale azzurra, che il prossimo anno potrà sicuramente recitare un ruolo da protagonista agli Europei. I ragazzi di Nicolato danno anche un bel segnale al calcio italiano: i giovani forti ci sono. E l’under 21 è piena di talenti. Occorre, però, che qualcuno decida di puntarci. Il prima possibile. E sembra essere questa, per fortuna, la strada tracciata da Roberto Mancini anche nella nazionale maggiore.

La giornata di festa si era in realtà aperta con un episodio choc: nella mattinata l’accompagnatore dell’Under 21 Vincenzo Marinelli, 86 anni, ex presidente del Pescara di cui è presidente onorario, è stato prelevato dalla Polizia e poi posto ai domiciliari per una vicenda legata agli appalti della Sanità in Abruzzo.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?