Henrik Kristoffersen si prende la vittoria nello slalom in notturna di Madonna di Campiglio, gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile. Il norvegese torna al successo fermando il cronometro in 1’35”35 davanti al connazionale Sebastian Foss-Solevaag (+0”33).

Un grande Alex Vinatzer (nella foto) conquista il secondo podio in carriera (il primo era stato a Zagabria) mettendosi in terza piazza a 34 centesimi dalla vetta. E il 21enne altoatesino conferma una grande condizione di forma visto anche il precedente quarto posto in Alta Badia. Tra gli altri azzurri conquista un buon piazzamento Manfred Moelgg che si conferma a metà classifica: chiude 15°. Più indietro Simon Maurberger, 29° nella prima manche e capace di recuperare qualche posizione: è 23°.

Niente da fare invece per Stefano Gross che inforca e non porta a casa punti. Nel pomeriggio non sono entrati nei primi 30 posti valevoli per la seconda manche Federico Liberatore e Tobias Kastlunger. La leadership della classifica generale resta nelle mani del francese Alexis Pinturault.