Giovedì 20 Giugno 2024

Italia-Inghilterra, azzurri in campo con la maglia speciale per Vialli

A Napoli la Nazionale gioca la gara inaugurale delle qualificazioni a Euro 2024: è la prima partita dalla morte dell'ex attaccante. Sulle maglie la scritta: "Luca, Azzurro per sempre"

Gianluca Vialli e la maglia speciale della Nazionale

Gianluca Vialli e la maglia speciale della Nazionale

Napoli, 23 marzo 2023 - Questa sera a Napoli - calcio d'inizio alle 20.45 - l'Italia inizia il cammino verso Euro 2024 affrontando l'Inghilterra nella partita inaugurale del girone C. Una sfida che ha significato particolare, non solo perché è la ripetizione della finalissima di Wembley che nel 2021 ha consegnato alla Nazionale del ct Mancini il titolo continentale. Gli azzurri, infatti, scendono in campo per la prima volta dopo la morte di Gianluca Vialli, avvenuta a Londra lo scorso 6 gennaio.

Italia-Inghilterra, maglia speciale per Vialli

Come capo delegazione della squadra azzurra, nei fatti consigliere e factotum per l'amico fraterno Mancini e per tutti i giocatori, Vialli è stato grande protagonista dell'ultimo trionfo dell'Italia. Impossibile dimenticare l'abbraccio commosso tra Vialli e Mancini subito dopo il rigore decisivo parato da Donnarumma. E proprio per questo motivo stasera la Nazionale indosserà una maglia speciale: "Luca, Azzurro per sempre" è la frase stampata all'interno delle casacche che i giocatori useranno per la partita contro l'Inghilterra.

Mancini: "Vialli immortale"

Impossibile per il ct Mancini nascondere l'emozione: "È la prima sfida senza Luca. Io ho avuto una grande fortuna: averlo come compagno in campo e poi lavorarci insieme. Voi inglesi - ha detto il tecnico in conferenza stampa - avete avuto la fortuna di vederlo a giocare a Londra, diventò quasi cittadino londinese. È un grande dispiacere per tutti noi ma sappiamo anche che le persone come lui sono immortali e sarà sempre con noi. Ci ha lasciato un'eredità preziosa che non dobbiamo disperdere".

Italia-Inghilterra, probabili formazioni

Italia-Inghilterra si gioca allo stadio Maradona di Napoli alle 20.45. Nell'Italia dovrebbe partire titolare Mateo Retegui, l'attaccante italo-argentino alla prima convocazione. Ecco le probabili formazioni:

Italia (4-3-3): Donnarumma; Di Lorenzo, Acerbi, Toloi, Spinazzola; Barella, Jorginho, Verratti; Berardi, Retegui, Pellegrini. (Meret, Falcone, Darmian, Dimarco, Romagnoli, Scalvini, Cristante, Frattesi, Pessina, Tonali, Chiesa, Gnonto, Grifo, Pafundi, Politano, Scamacca). All.: Mancini. Inghilterra (4-3-3): Pickford; Walker, Maguire, Stones, Shaw; Rice, Bellingham, Henderson; Saka, Kane, Foden. (Ramsdale, Foster, Chilwell, Trippier, Dier, Guehi, James, Gallagher, Phillips, Grealish, Toney). All.: Southgate. Arbitro: Srdjan Jovanović (Serbia).

Dove vedere la partita in Tv

La partita sarà trasmessa in esclusiva su Rai Uno. Sarà possibile seguire la gara anche in streaming attraverso il sito o l'applicazione di Rai Play.