Udinese-Bologna (Ansa)
Udinese-Bologna (Ansa)

Udine, 8 maggio 2021 – Un punto a testa e salvezza aritmetica sempre più vicina per entrambe. Non si fanno male Udinese e Bologna, che in terra friulana pareggiano 1-1. Nel primo tempo i padroni di casa passano in vantaggio con un gioiello di De Paul, ma nel finale il Bologna riacciuffa il pareggio con un calcio di rigore trasformato da Orsolini.

Udinese-Bologna 1-1, rivivi la diretta

Serie A, risultati e classifica

Magia De Paul

Gotti lancia Pereyra alle spalle dell’unica punta Okaka, Mihajlovic dà fiducia a Vignato sulla trequarti assieme a Barrow e Skov Olsen a supporto di Palacio. La prima vera occasione del match capita al 12’, con Skov Olsen che appoggia a centro area per Barrow: sinistro a botta sicura del gambiano, decisiva la chiusura di Bonifazi. Al 23’ l’Udinese sblocca la gara: genialata di De Paul, che recupera palla sulla trequarti e avanza fino all’area di rigore, esterno destro del 10 bianconero che prende in controtempo Skorupski e si infila all’angolino. Ci prova ancora De Paul, questa volta dalla distanza al 31’: blocca a terra Skorupski. Allo scadere del primo tempo doppia clamorosa occasione per il Bologna: Soriano calcia da fuori area trovando la risposta in tuffo di Musso, sulla ribattuta da due passi di Palacio è ancora super l’estremo difensore bianconero.

Pareggia Orsolini

La ripresa inizia con una staffilata di Tomiyasu dalla distanza: palla larga non di molto. Ci prova anche Souamoro dopo pochi minuti, con un colpo di testa da distanza ravvicinata: decisivo l’anticipo di De Maio che mette la palla in corner. Il Bologna continua ad attaccare a caccia del pareggio, ma la partita è molto spezzettata e le occasioni da gol latitano. Anche perché l’Udinese difende bene e riparte con pericolosità: al 73’ tiro cross insidioso di Arslan, se la cava in qualche modo Skorupski. All’81’ Molina sbaglia il retropassaggio per Musso, che stende Palacio che lo aveva anticipato: calcio di rigore per il Bologna, dal dischetto non sbaglia Orsolini, è 1-1. I rossoblù provano addirittura a vincerla, ci prova Svanberg da fuori area con il sinistro: Musso si distende e salva in calcio d’angolo. Finisce 1-1.

Tabellino

Udinese (3-5-1-1): Musso; Becao (42' pt De Maio), Bonifazi, Nuytinck; Molina, De Paul, Walace, Arslan (39' st Forestieri), Stryger Larsen; Pereyra; Okaka. In panchina: Gasparini, Scuffet, Samir, Ouwejan, Makengo, Micin, Llorente, Palumbo, Zeegelaar. Allenatore: Gotti.

Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Soumaoro (34' st De Silvestri), Dijks (34' st Juwara); Soriano, Schouten (16' st Svangerg); Skov Olsen (16' st Orsolini), Vignato, Barrow (16' st Sansone); Palacio. In panchina: Da Costa, Ravaglia, Mbaye, Poli, Baldursson, Antov, Faragó. Allenatore: Mihajlovic. 

Arbitro: Santoro di Messina. 

Reti: 23' pt De Paul, 36' st Orsolini (rig). Note: pomeriggio caldo, campo in buone condizioni. Ammoniti: Schouten, Walace. Angoli: 5-10. Recupero: 1'; 3'.