Lunedì 22 Luglio 2024
FRANCESCO BOCCHINI
Calcio

Tottenham-Milan, Conte sarà in panchina: "Vogliamo andare avanti"

Il tecnico leccese torna a guidare i suoi dopo tre settimane d'assenza: "Sul mio stop ho sopravvalutato il mio corpo"

Antonio Conte

Antonio Conte

Londra, 7 marzo 2023 - Antonio Conte is back. Il tecnico del Tottenham torna in panchina dopo tre settimane d'assenza dovute ai noti impedimenti di salute. L'ultima volta è stata contro il Milan nel match d'andata degli ottavi di finale di Champions League. Poi l'ex commissario tecnico della Nazionale si è dovuto fermare, non avendo ancora recuperato al 100% dopo l'operazione per la rimozione della cistifellea a cui si è sottoposto a inizio febbraio. Domani, in occasione della gara di ritorno con i rossoneri, Conte guiderà regolarmente i suoi Spurs nel tentativo di ribaltare la sconfitta per 1-0 incassata a San Siro. 

Il lavoro durante la pausa

"Ieri è stata una bella giornata, mi sono sentito bene - le parole dell'allenatore leccese - E' importante per me poter lavorare con i giocatori e con lo staff, preparare al meglio le partite. Ho provato a stare vicino a loro anche da lontano, usando le videochiamate, ma è tutt'altra cosa. Devo ringraziare i miei collaboratori per quello che hanno fatto: il loro è stato un ottimo lavoro. Anche perché per i giocatori passare tre settimane senza allenatore non è facile. Ora sono tornato e sono veramente felice. Vogliamo andare avanti e spero che domani ci possa essere un'atmosfera fantastica allo stadio: i nostri tifosi ci hanno aiutato spesso in questa stagione e domani giochiamo contro il club campione in carica in Italia. Il Milan è un'ottima squadra".

"Ho sopravvalutato il mio corpo"

Riguardo al periodo passato ai box, Conte aggiunge: "Dopo l'operazione ho scoperto che molti miei amici si erano sottoposti allo stesso intervento. La differenza è che nel mio caso è stato un intervento d'urgenza, non pianificato. Mi sentivo bene anche all'andata. Volevo tornare dopo la partita contro lo Sheffield United, ma il dottore mi ha bloccato e in questi casi bisogna anche rispettare i medici del Tottenham. Ho sottovalutato il percorso post-operatorio e sono voluto tornare il prima possibile per il mio senso di responsabilità. Credo di aver sopravvalutato il mio corpo, ma ora mi sento bene e ho recuperato le energie". Il recupero però non è ancora concluso. "Devo riprendere peso, ma per il resto mi sento bene. Cercherò di trasferire energie positive ai giocatori, visto che quello di domani è un appuntamento molto importante per noi".

Orario e dove vedere Tottenham-Milan

La sfida in programma al Tottenham Hotspur Stadium si gioca domani, mercoledì 8 marzo, con calcio d'inizio fissato alle 21. Sarà possibile seguire l'incontro su Amazon Prime, che trasmetterà in esclusiva il match. E' necessario scaricare l'app su Smart TV e su Console di gioco, nonché su Google Chromecast e Amazon Fire TV Stick. C'è poi ovviamente a disposizione la modalità streaming, rappresentata dal sito e dalla stessa app della piattaforma. Per passare il turno, il Milan dovrà vincere oppure pareggiare. In caso di sconfitta con un gol di scarto, si andrà ai tempi supplementari ed eventualmente ai calci di rigore, mentre con un ko più netto sarebbero i londinesi ad accedere ai quarti di finale di Champions League. 

Leggi anche: Juventus Beer, nasce la birra ufficiale del club