Lunedì 22 Luglio 2024
MANUEL MINGUZZI
Calcio

Champions League, ottavi di ritorno: programma, orari e tv

Martedì e mercoledì in calendario quattro partite: il Milan cerca il pass a Londra contro il Tottenham. Big match a Monaco di Baviera

Stefano Pioli, tecnico del Milan

Stefano Pioli, tecnico del Milan

Milano, 6 marzo 2023 - Ritorna la Champions League, stavolta con i primi verdetti. In programma quattro partite di ritorno degli ottavi di finale, con anche una italiana in campo, il Milan di Stefano Pioli. Di quattro partite, solo una sembra ormai indirizzata, ed è quella tra Benfica e Bruges con i portoghesi che a Lisbona difenderanno il due a zero dell’andata in trasferta. Gli altri match sono tutti terminati di misura, anche se con percezioni diverse. Tutto quello che c'è da sapere sulla due giorni di sfide.

Tutto in gioco e i requisiti per qualificarsi

Detto del Benfica, che dovrà semplicemente evitare di perdere con tre gol di scarto per passare il turno, tra l’altro non c’è più la regola del gol in trasferta, le altre partite saranno equilibratissime. Il Milan, reduce dalla brutta sconfitta in campionato a Firenze, dovrà difendere l'1-0 di San Siro, gol di Brahim Diaz, contro il Tottenham. Per qualificarsi i rossoneri avranno a disposizione due risultati su tre, mentre qualsiasi sconfitta con un gol di scarto porterà ai supplementari. Una vittoria dei londinesi con due gol di scarto, invece, porterebbe all’eliminazione dei rossoneri. Tra l’altro anche gli Spurs arrivano da una sconfitta in campionato contro il Wolverhampton per 1-0. Si gioca mercoledì 8 marzo alle 21. Sempre mercoledì ci sarà il big match di Monaco di Baviera tra Bayern e Psg. I tedeschi sono in vantaggio visto il successo esterno 0-1 a Parigi, ma Messi e compagni vorranno rimontare lo svantaggio e tentare una impresa. Serve una vittoria con due gol di scarto al Psg per passare, mentre una vittoria di misura darebbe il supplementare. I tedeschi arrivano dal successo esterno in Bundesglia contro lo Stoccarda, mentre i parigini hanno vinto in casa contro il Nantes 4-2. Martedì 7, invece, oltre al Benfica sarà di scena il Chelsea, impegnato in casa contro il Borussia Dortmund. I blues sono in crisi di risultati e all’andata sono stati sconfitti in Germania per 1-0. Il requisito per passare è lo stesso delle altre, ovvero vincere con due gol di scarto. Una vittoria di misura porterebbe, anche qui, al supplementare. Ovviamente, se nei supplementari non si sbloccasse la parità di andrebbe poi ai calci di rigore. Il Chelsea, dopo due sconfitte di fila in Premier, ha battuto 1-0 il Leeds, mentre il Borussia ha vinto il big match contro il Lipsia 2-1.

Calendario e orari tv

La Champions League come sempre sarà trasmessa integralmente su Sky tranne per la miglior partita del mercoledì. Sarà dunque Amazon Prime a trasmettere Tottenham-Milan di mercoledì 8 marzo. Mercoledì ci sarà anche Bayern-Psg in diretta invece su Sky e Infinity. Martedì 7 marzo toccherà a Benfica-Bruges esclusiva Sky, mentre Chelsea-Dortmund avrà la diretta anche in chiaro su Canale 5. Martedì 7 marzo Benfica-Bruges: ore 21 Sky 253, Sky Go, Now Tv, Infinity Chelsea-Dortmund: ore 21 Sky 203, Sky Go, Now Tv, Canale 5, Mediasetplay Mercoledì 8 marzo Tottenham-Milan: ore 21 Amazon Bayern-Psg: ore 21 Sky 201, Sky 203, Sky 251, Sky Go, Now tv, Infinity Leggi anche - Serie B, il Frosinone capolista non si ferma