15 mar 2022

Lazio, scatta la squalifica per Zaccagni: non ci sarà per il derby

Il giocatore salterà la partita contro la Roma, al suo posto ci sarà Pedro

ada cotugno
Sport
Zaccagni non ci sarà contro la Roma
Zaccagni non ci sarà contro la Roma

Roma, 15 marzo 2022- Sarà una tegola non di poco conto per Maurizio Sarri in vista del derby di campionato contro la Roma: la Lazio dovrà presentarsi alla sfida senza Mattia Zaccagni, costretto a scontare un turno di squalifica dopo l'ammonizione rimediata ieri contro il Venezia. L'ex centrocampista del Verona è diventato uno degli elementi più importanti per i biancocelesti in questa seconda parte di stagione e la sua assenza in una partita così complicata potrebbe farsi sentire.

Fatale il giallo contro il Venezia

A far scattare la diffida è stata l'ammonizione presa nella partita di ieri contro il Venezia: il giocatore al 42' si è guadagnato un cartellino giallo dall'arbitro per simulazione, un gesto fatale che gli costerà la squalifica proprio in occasione del derby con la Roma, in programma domenica alle ore 18:00. La caduta accentuata e punita costa tanto anche alla Lazio che si ritrova di colpo senza uno dei migliori giocatori del girone di ritorno. Dopo un breve periodo di inserimento Zaccagni ha saputo assimilare i dettami di Sarri fino a diventare un elemento fondamentale nel tridente dell'allenatore che adesso dovrà studiare una situazione di emergenza per far fronte all'assenza in una partita delicata.

La carta Pedro

Al momento l'unico giocatore in grado di sostituire Zaccagni senza alterare gli equilibri di tutta la squadra è Pedro. Lo spagnolo ieri è subentrato proprio al suo compagno di squadra e con ogni probabilità la scelta di Sarri ricadrà proprio di lui. Non è una soluzione di ripiego, dato che negli ultimi mesi il giocatore è riuscito a segnare gol pesanti e a dare un grande apporto ai suoi compagni. In più la grande esperienza di Pedro potrebbe essere fondamentale in una partita che sicuramente sarà dominata dai nervi e dalle emozioni: in carriera ha giocato tanti derby e sa come gestire la pressione in queste circostanze e potrebbe diventare un faro per tutta la Lazio.

Leggi anche - Juve, Allegri: "Contro il Villarreal servirà equilibrio"

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?