Simeon 'Simy' Tochukwu Nwankwo (Crotone), attaccante della Nigeria (Alive)
Simeon 'Simy' Tochukwu Nwankwo (Crotone), attaccante della Nigeria (Alive)

Roma, 13 luglio 2020 - La 34a giornata di Serie B è caratterizzata dal colpaccio promozione del Crotone. Gli uomini di Stroppa superano 1-0 il Pordenone e conservano cinque punti di margine sul terzo posto, occupato dallo Spezia (gli spezzini si sbarazzano 1-0 del già retrocesso Livorno). Match winner per i calabresi è il solito Simy.

Il Frosinone riprende il 2-2 contro la Juve Stabia ed evita la seconda sconfitta dopo il 2-0 subito con l’Empoli. Mallamo manda avanti i campani, mentre Brighenti trova l’1-1. Nella ripresa gli ospiti si portano nuovamente avanti con Forte, ma Dionisi trova il pareggio dal dischetto.

Caduta fragorosa per il Cittadella. I veneti escono con le ossa rotte dall’Arechi di Salerno: 4-1 il risultato. Gondo, Lombardi (doppietta) e Kyine permettono alla Salernitana di conquistare il settimo posto; nel finale Micai para anche un rigore a Diaw e mette il sigillo di garanzia alla vittoria degli uomini di Ventura. Chiude la zona playoff l’Empoli: i toscani si arrendono 1-0 all’Ascoli, che grazie a questi tre punti si tira fuori dalla zona rossa, a +1 sui playout.  A -1 dall’ottavo posto, ovvero l’ultimo disponibile per gli spareggi promozione, ci sono il Chievo (sconfitto 1-0 all’ultimo respiro dalla Cremonese) e il Pisa, che si fa riprendere al 94’ dalla Virtus Entella: Pellizzer risponde a Vido.

S’infiamma la lotta per non retrocedere. Cosenza e Trapani non mollano e venderanno cara la pelle fino alla fine. I calabresi s’impongono 2-1 sul Perugia (gli uomini di Cosmi al momento sono in zona play-out) e i siciliani hanno la meglio per 2-0 della capolista Benevento, già ampiamente promosso in Serie A. Le due compagini sono rispettivamente a -4 e -3 dalla 17a posizione, l’ultima che garantisce lo spareggio per non retrocedere in Serie C. Restano appena fuori dalla zona pericolo Venezia e Pescara: lagunari e abruzzesi non vano oltre l’1-1.

Serie B, 34a giornata

Cosenza-Perugia 2-1 12’ Bruccini (C), 74’ Baez (C), 78’ Falcinelli (P) - giocata alle 18.45

Ascoli-Empoli 1-0 20’ Eramo

Cremonese-Chievo 1-0 90’ Mogos

Crotone-Pordenone 1-0 45’ Simy

Frosinone-Juve Stabia 2-2 4’ Mallamo (JS), 9’ Brighenti (F), 57’ Forte (JS), 74’ rig. Dionisi (F)

Livorno-Spezia 0-1 49’ Mastinu

Salernitana-Cittadella 4-1 14’ Gondo (S), 32’ e 62’ Lombardi (S), 37’ Gargiulo (C), 85’ Kiyine (S)

Trapani-Benevento 2-0 36’ Pagliarulo, 73’ Coulibaly

Venezia-Pescara 1-1 48’ Firenze (V), 76’ Zappa (P)

Virtus Entella-Pisa 1-1 9’ Vido (P), 94’ Pellizzer (VE)


Classifica

Benevento* 77; Crotone 61; Spezia 56; Pordenone 55; Cittadella e Frosinone 52; Salernitana 50; Empoli 48; Chievo e Pisa 47; Virtus Entella 44; Cremonese 43; Ascoli 42; Pescara, Venezia e Perugia 41; Juve Stabia 38; Trapani** 35; Cosenza 34; Livorno*** 21

* promosso in Serie A; ** 2 punti di penalizzazione; *** retrocesso in Serie C