24 feb 2022

Roma, la più nervosa tra le big: già 67 gialli ricevuti

I giallorossi sono la squadra più sanzionata del campionato tra le prime 8

ada cotugno
Sport
Tante ammonizioni ed espulsioni per la Roma in questa stagione
Tante ammonizioni ed espulsioni per la Roma in questa stagione

Roma, 24 febbraio 2022- Tra le stanze di Trigoria si continua a percepire un clima di grande tensione: i risultati delle ultime partite non sono incoraggianti, con la Roma che ha pareggiato per tre volte consecutive in campionato, perdendo terreno rispetto alle concorrenti per la volata verso la Champions League. La mancata tranquillità ha portato i giallorossi a fare alcuni passi indietro nel loro progetto, ma l'obiettivo della società è quello di ristabilire l'equilibrio e tornare alla vittoria, così da trovare un po' di stabilità in un mare molto mosso.

Mourinho tutto pepe

Il grande nervosismo dimostrato dalla Roma nell'ultimo mese si può racchiudere perfettamente nella figura di Jose Mourinho. Nella partita contro il Verona il portoghese è stato allontanato dalla panchina per aver urlato alcune frasi all'arbitro Pairetto che gli sono costate due giornate di squalifica. Non è un copione del tutto nuovo, dato che lo Special One ci ha spesso abituati a uscite cariche di tensione volte a innervosire l'avversario, anche se questa volta la carica emotiva sta danneggiando i giallorossi. E pensare che anche l'inizio della sua avventura nella capitale era iniziato esattamente così: nell'amichevole contro il Betis Mourinho rimediò un cartellino rosso, una situazione difficile da vedere nel corso delle partite che segnano la preparazione estiva delle diverse squadre.

Tanti cartellini: il confronto con le big

Proprio come il suo allenatore, anche la Roma è la squadra più nervosa tra le prime 8 della Serie A. Nessuna delle big è così indisciplinata: dall'inizio di questo campionato i giallorossi hanno rimediato  67 cartellini gialli in 26 partite, 5 rossi per somma di ammonizioni e un cartellino rosso diretto, sintomo di una squadra che in campo si fa trascinare tanto anche dalle emozioni negative. Restando nella zona Champions League, nessuno degli altri club è stato così sanzionato in questo campionato. L'Inter addirittura non ha mai preso nessun cartellino rosso e il Napoli è fermo a quota 40 gialli ricevuti con 2 rossi, mentre Milan e Juventus sono rispettivamente a 53 e 45 gialli, con 3 espulsioni per i rossoneri e una sola per i ragazzi di Allegri.

Leggi anche - Guerra in Ucraina, la Uefa cambierà sede alla finale di Champions League

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?