Chiesa contrasta Letizia, autore del gol dell'1-1 del Benevento (Ansa)
Chiesa contrasta Letizia, autore del gol dell'1-1 del Benevento (Ansa)

Roma, 28 novembre 2020 – La Serie A torna dopo le coppe europee e lo fa nel segno dell'Inter. Il sabato calcistico, nona giornata, è iniziato con il succeso in trasferta dei nerazzurri di Conte. Sassuolo-Inter è finita 0-3. Solo un pareggio per la Juventus, fermata sull'1-1 dal Benevento. Nel posticipo serale splendida vittoria del Verona che sbanca (0-2) Bergamo. Nella ripresa l'Atalanta crolla sotto i colpi di Miguel Veloso e Zaccagni.

Serie A, risultati e classifica

L'Inter ritorna al successo, dopo il ko di San Siro contro il Real Madrid, piegando il Sassuolo al Mapei Stadium con tre reti. Nerazzurri subito avanti al 4' con Alexis Sanchez, grazie a una papera difensiva degli emiliani, al 14' il raddoppio su un autorete di Chiriches. La terza rete è di Gaglirdini al 60'. In classifica Inter momentaneamente in seconda posizione col Sassuolo a 18 punti,  in attesa delle altre sfide. Brozovic non era in panchina: è ancora positivo al coronavirus. Stop al 10' del primo tempo in memoria di Diego Maradona. L'immagine del campione argentino è stata proiettata sul maxischermo. Le due squadre giocano col lutto al braccio hanno osservato un minuto di silenzio.

Risultato e prestazione da rivedere per la Juventus che non va più in là del pareggio (1-1) sul campo del Benevento. Al vantaggio bianconero di Morata risponde Letizia. Pesa l'assenza di Cristiano Ronaldo nell'attacco della squadra di Pirlo.

In serata la vittoria da circoletto rosso dell'Hellas Verona sul campo dell'Atalanta. La Dea nella ripresa paga le fatiche di Champions e va al tappetto, colpita dai gol di Miguel Veloso su rigore e Zaccagni.

 

Sassuolo-Inter 0-3, rivivi la diretta

Tabellino

Sassuolo (4-2-3-1): Consigli; Toljan (14'st Muldur), Chiriches (42'pt Marlon), Ferrari, Rogerio; Lopez (31'st Schiappacasse), Locatelli; Berardi, Djuricic (14'st Obiang), Boga; Raspadori (31'st Traore). In panchina: Pegolo, Marlon, Magnanelli, Ayhan, Peluso, Oddei, Bourabia, Kyriakopoulos, Allenatore: De Zerbi. 

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Darmian (47'st Hakimi), Vidal, Barella (40'st Sensi), Gagliardini, Perisic (40'st Eriksen); Alexis Sanchez (34'st Young), Lautaro Martinez (34'st Lukaku). In panchina: Stankovic, Radu, Ranocchia, D'Ambrosio. Allenatore: Conte. 

Arbitro: Irrati di Pistoia. 

Reti: 4'pt Sanchez, 14'pt Chiriches (aut), 15'st Gagliardini.

Note: giornata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Locatelli, Rogerio, Lopez, Perisic. Angoli: 5-2 per il Sassuolo. Recupero: 2', 3'. 

 

Benevento-Juventus 1-1, rivivi la diretta

Tabellino

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Letizia, Glik, Caldirola (33' pt Maggio, 15' st Insigne), Barba; Hetemaj, Schiattarella, Improta; Ionita (26' st Tello), Caprari (27' st Tuia); Lapadula (27' st Sau). A disp.: Manfredini, Lucatelli, Basit, Di Serio, Sanogo, Masella, Pastina. Allenatore: Inzaghi.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Danilo, Frabotta; Chiesa (24' st Bernardeschi), Arthur (17' st Bentancur), Rabiot, Ramsey (17' st Kulusevski); Dybala, Morata. A disp.: Pinsoglio, Garofani, Alex Sandro, McKennie, Bonucci, Dragusin, Portanova. Allenatore: Pirlo.

Arbitro: Pasqua di Tivoli.

Reti: 21' pt Morata, 48' pt Letizia.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Espulso per proteste Morata al 52'st. Ammoniti: Maggio, Cuadrado, Schiattarella, Glik, Barba, Improta. Angoli: 8-4 per la Juventus. Recupero: 3', 6'. 

 

Atalanta-Verona 0-2, rivivi la diretta

Tabellino

Atalanta (3-4-2-1): Gollini (20' st Sportiello); Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, de Roon, Freuler, Mojica (32' st Traore'); Gomez (32' st Ruggeri); Ilicic (18' st Lammers), Zapata (18' st Muriel). A disp.: Rossi, Piccini, Sutalo, Romero, Depaoli, Panada, Pessina. Allenatore: Gasperini.

Hellas Verona (3-4-2-1): Silvestri; Ceccherini (29' st Favilli), Lovato (31' pt Danzi, 1' st Veloso), Dawidowicz; Faraoni, Ilic (13' st Colley), Tameze, Dimarco; Barak, Zaccagni; Di Carmine (13' st Salcedo). A disp.: Pandur, Berardi, Ilie, Udogie, Amione, Terracciano, Bertini. Allenatore: Juric.

Arbitro: Massa di Imperia

Reti: 17' st Veloso (rig.), 38' st Zaccagni.

Note: serata serena, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Gasperini, Ceccherini, Dawidowicz, Toloi, Traore', Veloso. Angoli: 4-1. Recupero: 1'; 4'.