I giocatori dello Schalke 04
I giocatori dello Schalke 04

Milano, 10 gennaio 2021 - Quando la vittoria non solo diventa un miraggio, ma un vero e proprio incubo. E ciò che è successo negli ultimi mesi allo Schalke 04, che ha seriamente rischiato di entrare nella storia dalla parte sbagliata. Il club di Gelsenkirchen, dopo 30 - dicasi 30 - turni senza portare a casa i tre punti in campionato, è riuscito a infrangere il tabù che durava dallo scorso 17 gennaio 2020. Quasi un anno senza vincere, prima di tornare a esultare ieri contro l'Hoffenheim, per la gioia pure di Weston McKennie, centrocampista della Juventus che ha vissuto parte della striscia negativa, essendo proprio di proprietà dello Schalke 04. 

Gli altri campionati

Non fosse arrivata la vittoria nella 15° giornata di Bundesliga, la squadra allenata da Christian Gross avrebbe eguagliato il primato del Tasmania Berlino, che per 31 partite, a cavallo fra la stagione 1965/66 e quella successiva, non è riuscito a strappare l'intera posta in palio. Ma a livello dei cinque maggiori tornei europei c'è chi è stato in grado di fare peggio. Parliamo del Derby County versione 2007/08, con 32 gare dove è rimasto all'asciutto di successi. Più brevi invece i filotti negativi in Liga e Ligue 1, dove i record sono detenuti rispettivamente da Sporting Gijon (24 match di fila tra l'annata 1996/97 e quella 1997/98) e Arles-Avignon (23 nel 2010/11). 

Varese e Ancona in A

E in Italia? A dividersi il triste primato di 28 gare consecutive in Serie A senza battere gli avversari sono due società: il Varese nel campionato 1971-72 (17 k.o. e 11 pareggi) e l'Ancona in quello 2003/04 (21 sconfitte e 7 pari). 

Leggi anche: I risultati della 17esima giornata di Serie A