Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
6 feb 2022

Roma, Zaniolo rischia un lungo stop. Intanto si prepara il rinnovo

Il giocatore giallorosso potrebbe ricevere più di una giornata di squalifica.

6 feb 2022
ada cotugno
Sport
La squalifica di Zaniolo potrebbe essere prolungata
La squalifica di Zaniolo potrebbe essere prolungata
La squalifica di Zaniolo potrebbe essere prolungata
La squalifica di Zaniolo potrebbe essere prolungata

Roma, 6 febbraio 2022- La sua partita più emozionante si è trasformata presto in un incubo: con un gol al 90' Nicolò Zaniolo aveva deciso la complicata partita contro il Genoa, un colpo da maestro acclamato da tutto l'Olimpico cancellato però dalla decisione dell'arbitro dopo il consulto con il VAR. La rete della vittoria è stata annullata tra le proteste di tutti e il giocatore è stato anche costretto a lasciare il campo per un cartellino rosso diretto che potrebbe costargli più di una giornata di squalifica.

 

Cosa rischia Zaniolo

 

L'azione è facile da ricostruire: dopo il gol annullato dall'arbitro Abisso a causa di un fallo in attacco commesso da Abraham, si sono fatte sentire forte le proteste da parte di Zaniolo che non era d'accordo sulla decisione del direttore di gara. Il giocatore gli ha rivolto parole dure ripetutamente, tanto da guadagnarsi la massima punizione possibile, un rosso diretto. Di sicuro Zaniolo non sarà presente nella partita della prossima settimana contro il Sassuolo, ma le sue parole potrebbero portare a uno stop più lungo. Le proteste ripetute ai danni dell'arbitro potrebbero essere considerate un'aggravante e portare il giudice sportivo a una squalifica più lunga di quella prevista.

 

In attesa del rinnovo

 

Per Zaniolo però c'è una nota positiva ed è quella che riguarda il rinnovo del suo contratto con la Roma. Non è una novità che i giallorossi vogliano blindare il più a lungo possibile il giovane gioiello, per tutelarsi dagli attacchi delle big. A partire dalla prossima settimana potrebbero esserci grandi novità: l'attuale contratto andrà in scadenza nel 2024 ed entrambe le parti vogliono proseguire insieme questo cammino, magari con un adeguamento al rialzo del contratto. Mercoledì Tiago Pinto incontrerà l'agente del giocatore per dare ufficialmente il via alla trattativa legata al rinnovo, una questione che i giallorossi vogliono sbrigare in tempi brevi.

Leggi anche - Atalanta-Cagliari 1-2: i sardi stendono la Dea

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?