Francesco Totti allo stadio con il figlio Christian
Francesco Totti allo stadio con il figlio Christian

Roma, 18 aprile 2020- Francesco Totti e Bobo Vieri, insieme come ai vecchi tempi. No, non è una riunione fra ex compagni di nazionale ma una simpatica chiacchierata in diretta Instagram dove i due campioni si sono raccontati, regalando curiosità anche sulla vita privata in questa quarantena.

In particolare, l'ex capitano della Roma ha parlato della situazione attuale che sta vivendo la squadra: "Alla Roma si stanno facendo il segno della croce - esordisce l'ex giallorosso - Fonseca è bravo, me ne parlano tutti bene, sia come allenatore che come persona. Mi piace lui, è uno offensivo, non ha paura di niente. Ora però bisogna vedere se riprendono". Non mancano quindi le parole di stima verso l'allenatore e il lavoro svolto con la squadra fino a questo punto.

Ma quando Vieri tira fuori l'argomento Zeman, le risposte di Totti diventano decisamente più divertenti: "Ce l’ho nascosto nel pozzo e quando lo tiro sù lui è pronto con il cronometro. Dopo le scale faccio 40 minuti di corsa, 1500 calorie le levo, anche perché domani pizza e gelato a cena, a pranzo una verdurina che ti pulisce lo stomaco".

Per quanto riguarda la sua vita privata invece, l'ex giallorosso ha dovuto combattere con sua moglie Ilary Blasi per l'arrivo in famiglia di un gatto, portato senza preavviso dalla showgirl: "Io non la volevo, stavo per separarmi. Ma tanto decide lei, non mi ha chiesto niente, ha preso e l’ha portata a casa. Non ci siamo parlati per due giorni, invece poi mi sono innamorato. Ha 40 gradi addosso, è caldissima. È molto affettuosa, la notte mi dorme in mezzo alle gambe, è una favola. È buonissima, ma appena sente la voce di Isabel sale sui muri. Mia figlia la ‘rovina’, ma lei non le ha mai fatto un graffio".