Pastore lascerà la Roma alla fine della stagione
Pastore lascerà la Roma alla fine della stagione

Roma, 23 febbraio 2021- Javier Pastore non rientra più nei piani della Roma: dopo essersi ripreso dall'infortunio all'anca che lo ha tenuto fermo dall'estate fino allo scorso gennaio, l'argentino non ha mai ritrovato il suo posto nella formazione di Paulo Fonseca e potrebbe lasciare la capitale già fra qualche mese.

Fuori posto

In tre anni il Flaco ha guadagnato l'ultimo posto nelle gerarchie del suo allenatore. Arrivato per giocarsi un posto da titolare nel reparto offensivo, adesso è forse uno dei più grandi esuberi dei giallorossi che sono pronti a cederlo al miglior offerente, a due anni dalla scadenza naturale del contratto. I continui infortuni hanno pesato tantissimo sulla sua esperienza alla Roma e Pastore è riuscito a essere protagonista davvero per poche partite: dal 2018 è sceso in campo solamente 32 volte, segnando 4 gol e servendo 3 assist, troppo poco per essere considerato ancora parte integrande di un gruppo che nell'ultima stagione è cresciuto sempre di più.

Nuove offerte per lui

Nonostante lo stop prolungato sono arrivate nuove sirene per Pastore al di fuori della Serie A. Una delle mete più accreditate è il Qatar: diverse squadre si sono fatte vive per l'argentino, pronte a offrirgli un lauto stipendio e a rimetterlo al centro del progetto, senza le pressioni che potrebbe avere in alte parti d'Europa. Ma la meta forse più gradita al Flaco resta l'America, con Miami e Los Angeles in pole. Già nei mesi scorsi si erano sparse voci su un suo possibile trasferimento negli USA, ma poi a causa del suo infortunio la trattativa si era fermata. 

Leggi anche - Torino, rischio focolaio Covid: sospeso l'allenamento