Hazard con la maglia della sua nazionale
Hazard con la maglia della sua nazionale

Roma, 12 gennaio 2019- Era il sogno di tante big in giro per l'Europa, compresa la Roma che aveva provato a portarlo in giallorosso già a gennaio. Quest'oggi però è arrivata una doccia gelata: Thorgan Hazard, gioiellino del Borussia Mönchegladbach, ha spazzato via tutte le voci su una sua possibile partenza, rimandando al mittente tutte le offerte.

Il fratellino di Eden, l'Hazard che da qualche stagione sta regalando magie con la maglia del Chelsea, ha finalmente trovato la sua dimensione in Bundesliga dove è risuscito a raggiungere la definitiva consacrazione in questa stagione. Dodici gol e sette assist in 19 partite sono il ricco bottino del belga su cui adesso si sono piombati tutti i più grandi club. Al momento però il piccolo Hazard non ha nessuna intenzione di lasciare la Germania, almeno fino a giugno: sarà allora che Monchi potrà provare nuovamente l'assalto per regalare alla Roma uno dei giovani talenti più forti in circolazioni.

Al momento però è impossibile, visto che è stato lo stesso giocatore a spegnere definitivamente tutte le voci sul suo conto: "Una cosa è chiara, resterò qui fino alla fine della stagione. Voglio pensare solamente alle mie prestazioni e ad aiutare la squadra a raggiungere i propri obiettivi." Il belga però lascia una porta aperta per il suo futuro che potrebbe essere anche lontano dalla Bundesliga: "A fine stagione vedremo insieme al club: se sarà il momento di partire, sarà necessario trovare un accordo. Se ci sarà possibilità di rinnovare il contratto (in scadenza a giugno 2020, ndr), ci proveremo. Ma queste voci non mi hanno disturbato e mai mi disturberanno”.