Carles Perez lascerà la Roma a gennaio
Carles Perez lascerà la Roma a gennaio

Roma, 25 dicembre 2021- Mentre tutti i giallorossi festeggiano nel giorno di Natale, la dirigenza della Roma continua a essere attenta sul mercato. Questa volta a Trigoria si parla soprattutto di giocatori in uscita e in particolare del futuro di Carles PerezGonzalo Villar, due giocatori poco utilizzati da Mourinho nei primi mesi in panchina. Entrambi non sono più centrali nel progetto tecnico del nuovo allenatore e potrebbero salutare la capitale già nel corso della prossima sessione di mercato.

Carles Perez pronto al ritorno in Spagna

Il primo a salutare i compagni sarà Carles Perez, vicinissimo al ritorno in Spagna. L'ex Barcellona era approdato a Roma come rinforzo promettente per l'attacco, ma ha trovato spazio soltanto nella gestione di Paulo Fonseca. Con Mourinho la musica è cambiata e così anche le gerarchie, soprattutto con gli arrivi di El Shaarawy, Abraham e Shomurodov. Lo spazio per lui è sparito e in questa stagione si sono accumulate troppe panchine. Ecco perché lo spagnolo sarebbe pronto ad accettare l'offerta del Cadice per ritornare in Liga: dalla Spagna fanno sapere che è forte l'interesse del club, alla ricerca di profili d'esperienza per puntare a una salvezza tranquilla.

Anche Villar con la valigia in mano

La stessa sorte potrebbe toccare al suo connazionale Villar. Con Fonseca lo spagnolo era diventato una pedina fondamentale per il centrocampo accanto a Veretout, con Cristante adattato spesso come difensore centrale a causa delle continue emergenze in difesa. Mourinho ha ristabilito le gerarchie lasciando le chiavi del centrocampo a Veretout e Cristante, con Villar inevitabilmente fuori da qualsiasi rotazione. Anche per lui si prospetta un ritorno in Spagna a gennaio, destinazione Valencia. Un finale inevitabile per questa prima parte di stagione dove non ha trovato nessuna presenza in campionato.

Leggi anche - Lazio, Godin possibile sostituto di Acerbi