Borja Mayoral potrebbe lasciare la capitale
Borja Mayoral potrebbe lasciare la capitale

 

Roma, 27 agosto 2021- Il mercato degli attaccanti potrebbe non essersi definitivamente chiuso per la Roma. I giallorossi hanno ceduto Edin Dzeko all'Inter e hanno deciso di rafforzarsi puntando su Tammy Abraham, un giocatore che piace molto a Mourinho. Presto però l'allenatore potrebbe perdere un'altra pedina in avanti: si tratta di Borja Mayoral , oggetto del desiderio di parecchi club in giro per l'Europa.

Poco spazio per lui

Con Dzeko lasciato spesso in panchina nella seconda parte della scorsa stagione, l'attaccante spagnolo ha avuto modo di ritagliarsi il suo spazio a servizio di Paulo Fonseca, senza però dare mai la sensazione di poter prendersi davvero le redini dell'attacco. Per questo la Roma ha deciso di puntare su profili diversi, lasciando a Borja Mayoral il ruolo di subentrato, come deciso da Mourinho. La situazione però sta stretta la giocatore che vorrebbe qualche occasione in più per mettersi in mostra e rilanciarsi, dopo i due anni trascorsi in prestito al Levante. Ecco perché proprio alla fine del mercato potrebbe decidere di lasciare la Roma e cercare nuove avventure.

Il Real vuole revocare il prestito

Dello stesso avviso è anche il Real Madrid, club proprietario del suo cartellino. Gli spagnoli avevano concesso alla Roma un prestito biennale, ma Mayoral sembra intenzionato a lasciare la capitale dopo appena una stagione. Questa decisione arriva in seguito alle tante richieste pervenute per l'attaccante che piace in Serie A ma soprattutto in Premier League. A seguirlo nel nostro campionato è la Fiorentina, ma la richiesta più insistente arriva da parte del Crystal Palace che avrebbe già chiesto al Real di poterlo avere in prestito per una stagione.