Fabio Quagliarella (Ansa)
Fabio Quagliarella (Ansa)

Genova, 14 marzo 2021 - Fabio Quagliarella scrive un altro pezzo di storia della Serie A e della Sampdoria. Il bomber blucerchiato ha giocato contro il Bologna la sua partita numero 400 in Serie A e ha segnato il gol numero 93 nel massimo campionato italiano con la maglia dei genovesi, portandosi al secondo posto nella classifica dei marcatori all-time del club.

L'eterno Quagliarella

A 38 anni Fabio Quagliarella non smette di stupire. La sconfitta di oggi contro il Bologna ha lasciato la Sampdoria con l'amaro in bocca, ma l'attaccante di Castellammare di Stabia ha potuto comunque festeggiare il suo gol numero 93 in Serie A con il club. Nella storia della squadra blucerchiata solamente Roberto Mancini ha segnato di più nel massimo campionato, toccando quota 132 gol. Quagliarella ora è secondo in questa speciale classifica all-time, dopo aver superato Adriano Bassetto.

Il bomber ha inoltre tagliato il traguardo delle 400 partite in A con il match disputato oggi al Dall'Ara: è l'ottavo calciatore a raggiungere questa cifra da quando sono stati istituiti i tre punti.

Leggi anche: Ronaldo risponde alle critiche: "I veri campioni non si rompono mai"