Kylian Mbappé
Kylian Mbappé

Parigi, 15 settembre 2021 - Kylian Mbappé al Real Madrid. Il colpo sfumato nelle ultime settimane dello scorsa finestra di mercato dovrebbe andare in porto nella prossima estate, quando il contratto che lega il francese al Paris Saint Germain scadrà. Al momento non sembra frapporsi niente fra l'ex Monaco e i Blancos, che lo attendono a braccia aperte dopo aver provato a strapparlo al club transalpino sul finire del mese di agosto. Una manovra questa che non è piaciuta affatto alla società del presidente Nasser Al-Khelaïfi, che non solo ha resistito all'offerta degli spagnoli, ma che è anche convinta - almeno ascoltando le parole del direttore sportivo Leonardo - di poter ribaltare la situazione, convincendo Mbappé a rinnovare. 

"Non vediamo un futuro senza di lui"

"Non vedo la possibilità che Mbappé possa partire al termine di questa stagione – le sue dichiarazioni a Canal+ - Tra lui e il Paris Saint-Germain c'è un rapporto profondo e nella società nessuno la pensa diversamente. Non credo ci sia in questo club qualcuno che veda una futuro senza di lui. Il fatto che sia rimasto quest'estate era l'unica cosa che potesse capitare, non abbiamo mai pensato di fare una squadra senza Kylian. Conoscete la storia: non siamo stati contenti del comportamento del Real Madrid, cioè di arrivare all'ultima settimana di mercato e avviare le trattative per uno dei migliori giocatori del mondo. Siamo stati chiari sulla proposta che hanno fatto - conclude Leonardo - Non era sufficiente dal nostro punto di vista ed era meno di quello che abbiamo pagato. Quanto alla loro ultima offerta, questa non è mai arrivata". 

Leggi anche: Il mercoledì di Champions