Il gol di Alisson (Ansa)
Il gol di Alisson (Ansa)

Londra, 17 maggio 2021 - Il Liverpool torna clamorosa in corsa per qualificarsi alla prossima Champions League con un gol di... Alisson. I Reds hanno vissuto una folle 36° giornata di Premier League, strappando i tre punti con una rete siglata al 95' dal portiere contro il West Bromwich. Questa vittoria riapre all'improvviso la corsa alla zona Champions, con Klopp a -1 dal Chelsea e -3 dal Leicester a due partite dalla fine del campionato. Blues e Foxes si scontreranno nel turno infrasettimanale, motivo per il quale la squadra di Merseyside crede realmente di poter centrare l'obiettivo.

I ragazzi di Tuchel hanno perso contro l'Arsenal martedì, poiché impegnati in FA Cup questo weekend - obiettivo sfumato per la vittoria in finale del Leicester, che in Premier ha vinto mercoledì scorso contro lo United. I già campioni del Manchester City hanno vinto 4-3 contro il Newcastle; passano anche Tottenham contro Wolverhampton e Leeds contro Burnley. Tutto deciso per la retrocessione: Fulham, WBA e Sheffield scenderanno in Championship.

Premier League giornata 36

Manchester United-Leicester City 1-2 10' Thomas, 15' Greenwood, 66' Soyuncu (disputata martedì 11 maggio)

Chelsea-Arsenal 0-1 16' Smith Rowe (disputata mercoledì 12 maggio)

Newcastle-Manchester City 3-4 25' Krafth, 39' Cancelo, 42' Ferran Torres, 45+6' Joelinton (R), 62' Willock, 64', 66' Ferran Torres

Burnley-Leeds 0-4 44' Klich, 59' Harrison, 77', 79' Rodrigo

Southampton-Fulham 3-1 27' Adams, 60' Tella, 75' Carvalho, 82' Walcott

Brighton-West Ham 1-1 84' Welbeck, 87' Benrahma

Crystal Palace-Aston Villa 3-2 17' McGinn, 32' Benteke, 34' El Ghazi, 75' Zaha, 84' Mitchell

Tottenham-Wolverhampton 2-0 45' Kane, 62' Hojbjerg

WBA-Liverpool 1-2 15' Robson-Kanu, 33' Salah, 90+5' Alisson

Everton-Sheffield United 0-1 7' Jebbison

















Classifica

Manchester City 83, Manchester United 70, Leicester City 66, Chelsea 64, Liverpool 63, Tottenham 59, West Ham 59, Everton 56, Arsenal 55, Leeds 53, Aston Villa 49, Wolverhampton 45, Crystal Palace 44, Southampton 43, Burnley 39, Newcastle 39, Brighton 38, Fulham 27, WBA 26, Sheffield United 20

Leggi anche: Internazionali Roma, Nadal batte Djokovic in finale