Domenica 26 Maggio 2024
GIUSY ANNA MARIA D'ALESSIO
Calcio

Napoli-Bologna: probabili formazioni e dove vederla in tv

Azzurri a caccia della decima vittoria di fila senza Rrahmani e Anguissa: ci sarà invece Osimhen, che dovrebbe però perdere il ballottaggio con Raspadori

Giacomo Raspadori (Ansa)

Giacomo Raspadori (Ansa)

Napoli, 15 ottobre 2022 - Contro l'Ajax, considerando campionato e Champions League, è arrivata la nona vittoria consecutiva: la caccia alla decima da parte del Napoli avrà luogo domenica 16 ottobre alle 18, quando al Maradona si presenterà il Bologna.

Le probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Ostigard, Kim, M. Rui; Ndombele, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia. Allenatore: Spalletti Bologna (4-2-3-1): Skorupski; Posch, Soumaoro, Lucumì, Cambiaso; Ferguson, Medel; Aebischer, Dominguez, Barrow; Zirkzee. Allenatore: Thiago Motta

 

Orario e dove vederla in tv

Napoli-Bologna (fischio d'inizio alle 18.00) sarà trasmessa in esclusiva da DAZN, la cui app è disponibile anche sui dispositivi TIMvision Box, Amazon Fire TV Stick, Google Chromecast, PlayStation 4/5 e Xbox (One, One S, One X, Series X e Series S). Gli abbonati di Sky potranno invece vedere la partita tramite l'app presente sul decoder Sky Q o sul canale 214 dopo aver attivato ZONA DAZN.

 

 

Qui Napoli

 Al rientro di Osimhen, che comunque nelle gerarchie offensive dovrebbe partire alle spalle sia di Raspadori (in pole) sia di Simeone, fanno da contraltare gli infortuni di Rrahmani e Anguissa, due delle colonne occulte - ma neanche tanto - del Napoli: toccherà rispettivamente a Ostigard (insidiato da Juan Jesus) e Ndombele provare ad essere all'altezza della situazione. Tra i pali è invece confermatissimo Meret, con Di Lorenzo e Mario Rui sulle corsie e Kim e appunto Ostigard al centro: in mediana, oltre a Ndombele, agiranno Lobotka e Zielinski, con Politano e Kvaratskhelia pronti a rifornire il bolognese Raspadori.

Qui Bologna

 

 

 Per un Luciano Spalletti dalle idee chiarissime c'è un Thiago Motta alle prese ancora con la ricerca della miglior veste possibile per un Bologna in difficoltà: i guai alla schiena di Arnautovic di certo non aiutano il tecnico italo-brasiliano, pronto a lanciare Zirkzee, rifornito da Aebischer, Dominguez e dal rientrante Barrow, insidiato da Orsolini. In mediana ci saranno Medel e Ferguson, con Cambiaso e Posch sulle corsie basse: al centro della difesa l'unico certo di una maglia è Lucumì, mentre l'altra se la giocheranno Soumaoro (in vantaggio) e Bonifazi. Tra i pali dovrebbe toccare a Skorupski: il condizionale è d'obbligo perché, al di là della fiducia formale confermata da Motta, il polacco rischia davvero si accomodarsi in panchina appannaggio di Bardi.

Leggi anche - Mondiali di pallavolo femminile 2022, Italia-USA: orario e dove vederla in tv