Nainggolan con la maglia del Cagliari
Nainggolan con la maglia del Cagliari

Roma, 23 marzo 2020- Con il calcio fermo fino a data da destinarsi, i protagonisti della Serie A diventano ogni giorno di più star dei social, grazie alle numerose dirette che ogni giorno animano il mondo del web. In particolare, è Instagram il luogo perfetto in cui lasciarsi andare a chiacchierate e dichiarazioni, come accaduto questo pomeriggio anche a Radja Nainggolan.

L'ex centrocampista della Roma ha ricordato i temi trascorsi in giallorosso, sottolineando le caratteristiche dei compagni che più hanno lasciato il segno nella sua esperienza. "Io ho giocato con tanti giocatori forti. Strootman prima dell’infortunio era una cosa incredibile, De Rossi è un giocatore fenomenale ed è anche uno che ti insegna tanto. Pjanic a livello qualitativo è uno dei migliori con cui ho giocato".

Colleghi che sono stati fondamentali anche nel suo percorso di crescita, proseguito poi all'Inter prima di far ritorno a Cagliari: "Brozovic all’'nter sta facendo tanto perché gioca sempre e fa sempre il suo. Di quelli che mi piacciono adesso ad esempio c’è Barella, è uno che sta dimostrando di essere un giocatore da grande squadra, alla sua età sta dimostrando tanto. Ce ne sono tanti in crescita". Ma nel suo cuore la Roma occupa ancora un posto speciale: "Però -continua Nainggolan- quelli che mi sono sempre piaciuti e a cui sono legato sono quelli del centrocampo con cui ho giocato con De Rossi, Strootman e Pjanic. Questo era uno dei centrocampi più forti".