Musacchio in allenamento con il Milan
Musacchio in allenamento con il Milan

Milano, 16 settembre 2019- Una vittoria fondamentale arrivata su uno dei campi più complicati della Serie A: non poteva cominciare nel migliore dei modi la settimana che porta il Milan verso il derby contro l'Inter, primo vero big match di una stagione che sta cominciando a regalare qualche soddisfazione.

A tirare le somme dopo la seconda vittoria consecutiva in campionato ci pensa il difensore Mateo Musacchio ai microfoni dei canali ufficiali della società: "La cosa più importante era vincere, e lo abbiamo fatto. Non era facile, con loro che si erano chiusi dietro, è stato difficile trovare spazio”. La notizia più importante della serata però resta il ritorno al gol di Piatek, rimasto a digiuno nelle prime due partite giocate e già vittima di critiche da parte di alcuni tifosi: "E' molto importante, gli attaccanti hanno bisogno del gol".

Il passaggio al nuovo allenatore e al metodo di Giampaolo quindi sembra dare i suoi frutti, anche se ci sarà ancora da lavorare prima di vedere i rossoneri a pieno ritmo, soprattutto in difesa: "Non è solo il lavoro di noi difensori, ma è importantissimo il lavoro di tutta la squadra. Sono due allenatori diversi, ora stiamo lavorando con Giampaolo, sappiamo di dover migliorare tanto".

I festeggiamenti per la vittoria sono durati poco: la squadra è tornata subito a lavoro in vista dell'impegno della settimana prossima contro l'Inter, una partita che il Milan non ha nessuna intenzione di sbagliare e nella quale servirà l'apporto di tutti, visto il grande ritmo che stanno tenendo i nerazzurri in questo avvio. E anche Musacchio sembra essere molto deciso: "Sarà una settimana speciale, vogliamo giocare questa partita - aggiunge il centrale spagnolo -. Loro hanno una squadra forte, ma noi penseremo solo a vincere: sappiamo che possiamo farlo".