Paquetà non è stato convocato ma dovrebbe rimanere al Milano
Paquetà non è stato convocato ma dovrebbe rimanere al Milano

Milano, 24 gennaio 2020 - Vittoria in campionato contro il Brescia per dare continuità al periodo positivo, ma sul mercato c'è ancora da lavorare per il Milan. Soprattutto le operazioni in uscita tengono banco dopo aver chiuso diversi acquisti come Ibrahimovic, Kjaer e Begovic nella prima metà di questa sessione invernale.

Oggi Frederic Massara ha commentato quelle che sono le possibili partenze, a partire da Paquetà che aveva volontariamente chiesto di non essere convocato per una mancata serenità in seguito a un periodo di scarso utilizzo.  "Non andrà via a breve, è un ragazzo serio, molto sensibile e responsabile. Sta vivendo un periodo di appannamento, sa di non essere al top, ha parlato con l'allenatore e hanno deciso di rimanere a lavorare a Milanello, per trovarlo già pronto da martedì. Non c'è nessun problema. Leonardo lo vuole al Psg? Noi siamo contenti di Lucas e sicuri che potrà dare un contributo alla squadra. E' fisiologico possano esserci delle difficoltà".

Ma Paquetà non è l'unico giocatore scontento al Milan, visto che anche Rodriguez sembra con le valigie in mano in attesa che si possa sbloccare la trattativa con il Fenerbahce. Ecco Massara come ha commentato la sua situazione. "A oggi Ricardo è concentrato sul Milan, dobbiamo esserlo perché ci aspetta una partita insidiosa. Vogliamo proseguire il nostro percorso e per questo c'è bisogno della massima attenzione da parte di tutti"

E infine anche il commento su Kessié, che però non dà l'impressione di poter cambiare aria. "Rimarrà fino a fine stagione? Certo".