31 mar 2022

Lazio, ufficiale il rinnovo di Marusic: firma fino al 2024

I biancocelesti hanno annunciato il rinnovo dell'esterno che ha firmato un contratto biennale

ada cotugno
Sport
Marusic ha rinnovato con la Lazio
Marusic ha rinnovato con la Lazio

Roma, 31 marzo 2022- La Lazio del futuro sta già prendendo forma. Per la prossima stagione ci sarà una grande rivoluzione a Formello, con tanti giocatori che lasceranno la squadra e altrettanti pronti a subentrare agli ordini di Maurizio Sarri. Molti andranno via a parametro zero, ma c'è ancora la possibilità di vedere qualche rinnovo come nel caso di Adam Marusic, uno dei possibili partenti a zero. La società ha comunicato proprio quest'oggi di aver siglato un nuovo contratto con il difensore.

Un rinnovo annunciato

In realtà il rinnovo di contratto di Marusic non arriva come un fulmine a ciel sereno. Entrambe le parti da tempo avevano espresso la volontà di continuare insieme questo percorso ma soltanto oggi è arrivata l'ufficialità della firma sul nuovo contratto che legherà il difensore alla Lazio fino al 2024. La notizia è comparsa nel bilancio semestrale del club pubblicato dalla società nel sito ufficiale, nel quale viene annunciato anche il nuovo accordo con l'esterno biancoceleste. Sarri quindi ritrova una certezza in più in vista della prossima stagione, dato che quasi tutta la difesa sarà rinnovata e non ci saranno grandi punti di riferimento per i nuovi arrivi.

La comunicazione ufficiale

Il comunicato è apparso nella tarda serata di ieri sul sito ufficiale della Lazio. Nel rendere noto il bilancio semestrale, i biancocelesti hanno anche aggiunto ulteriori dettagli sul rinnovo di Marusic che ha firmato proprio in questi giorni un biennale con la sua squadra. Oltre a lui, la società ha reso ufficiale anche i rinnovi di Adamonis fino al 2025 e Maistro fino al 2024. Ma la grande rilevanza spetta soltanto all'esterno montenegrino: arrivato alla Lazio nel 2017, Marusic è diventato ben presto uno degli elementi più importanti per la squadra che non ha voluto perderlo a zero il prossimo giugno e ha deciso di dargli ancora fiducia.

Leggi anche - Roma, il rientro di Spinazzola è sempre più vicino

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?