Lunedì 15 Luglio 2024
ADA COTUGNO
Calcio

Lazio, proposto Lasagna per rinforzare l'attacco

I biancocelesti pensano all'attaccante dell'Hellas Verona per gennaio

Lasagna potrebbe trasferirsi alla Lazio

Lasagna potrebbe trasferirsi alla Lazio

Roma, 28 novembre 2022- Il mercato invernale della Lazio ruoterà anche attorno alla ricerca di un nuovo attaccante. Per essere completa la rosa gestita da Maurizio Sarri necessita di un profilo in grado di prendere il posto di Ciro Immobile, per evitare esperimenti e stravolgimenti di modulo in assenza del bomber. E proprio per porre rimedio a questa situazione ai biancocelesti è stato proposto Kevin Lasagna.

Un nuovo nome per l'attacco

Dopo aver cercato di percorrere la pista che porta a Francesco Caputo, la Lazio potrebbe virare su un nuovo attaccante. Si tratta di Lasagna, in uscita dall'Hellas Verona: il giocatore potrebbe rappresentare un vero e proprio affare per il mercato di gennaio, sia per il costo del cartellino che per caratteristiche. Ormai da diverse stagioni alla Lazio manca un vice-Immobile, un attaccante di riserva dalla grande esperienza che possa prendere il posto del bomber in determinate partite. Ecco perché la proposta di Lasagna potrebbe diventare valida per la seconda metà della stagione per rinforzare il reparto avanzato della squadra di Sarri.

Un affare abbordabile

 

A convincere subito la dirigenza della Lazio è stato il costo dell'operazione. L'attaccante infatti è in uscita dall'Hellas Verona che per lui chiede circa 2 milioni di euro, una cifra che i biancocelesti possono investire a gennaio senza molti problemi. Gli ottimi rapporti con la dirigenza veronese potrebbero accelerare la trattativa, così come anche la volontà del giocatore di vestire la maglia biancoceleste. Lasagna rappresenta il profilo perfetto da regalare a Sarri per affrontare l'ultima parte del campionato con un attacco finalmente al completo.

Leggi anche - Zero minuti per Vlahovic al Mondiale. Il ct: "Non sta bene"